Eventi

pubblicato il 2 dicembre 2009

Yamaha R Series Cup 2010

Al via le iscrizioni ai trofei Yamaha R6 ed R1 Series Cup

Yamaha R Series Cup 2010
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Yamaha R Series Cup 2010 - anteprima 1
  • Yamaha R Series Cup 2010 - anteprima 2
  • Yamaha R Series Cup 2010 - anteprima 3
  • Yamaha R Series Cup 2010 - anteprima 4
  • Yamaha R Series Cup 2010 - anteprima 5
  • Yamaha R Series Cup 2010 - anteprima 6

Hanno preso il via le iscrizioni all’edizione 2010 del Campionato Yamaha R Series Cup, il trofeo monomarca dedicato alle supersportive Yamaha R1 ed R6. L’enorme successo dell’edizione 2009 ha confermato la validità del trofeo che ha saldamente mantenuto la leadership tra i trofei monomarca italiani, con 108 iscritti tra R6 ed R1 Cup.

Come al solito, una delle peculiarità esclusive dell’R Series Cup 2010 sarà quella di essere l’unico trofeo monomarca italiano che si svolgerà esclusivamente su circuiti inseriti nei calendari delle massime categorie mondiali (MotoGP e Superbike). Il trofeo Yamaha sarà infatti l’unica manifestazione sportiva italiana promossa da casa motociclistica ad essere ospitata all’interno del CIV, il Campionato Italiano Velocità, massima espressione del racing a livello nazionale, manifestazione che prevede il suo svolgimento su piste di livello assoluto e dal fascino unico quali Monza, Mugello, Misano Adriatico, Vallelunga ed Imola.

Anche la copertura media non avrà paragone alcuno se confrontato con qualsiasi altro trofeo monomarca italiano: presenza fissa su tutte le testate di settore, un sito Internet dedicato, oltre alla costante disponibilità di informazioni in tempo reale da tutti i circuiti di gara grazie ad un team di comunicazione dedicato, fanno dell’R Series Cup 2010 il format agonistico non professionistico più vicino alle massime espressioni mondiali del motociclismo.

LE CLASSI 2010 E LE NOVITA'
Confermate anche per l’edizione 2010 delle Yamaha R Series le due classi: R6 ed R1. Le partenze saranno complessivamente 3: due per la R6 (suddivisione in base ai tempi delle prove ufficiali) ed una per la R1 per un totale di 120 posti disponibili sulle griglie di partenza 2010.

Saranno tre le principali novità introdotte nel 2010: la prima riguarda una nuova gestione del montepremi, il cui valore complessivo supera i 70.000 euro, che andrà a premiare molti più piloti che in passato, toccando anche alcune classifiche speciali. Potranno quindi vincere premi in denaro anche gli under, gli over, le donne ed i rookie.

La seconda novità è rappresentata dall’opportunità di accedere, grazie al supporto di Santander Consumer Bank e tramite i concessionari ufficiali Yamaha, ad un finanziamento in 12 rate a tasso agevolato per l’acquisto della moto, scegliendo se includere o meno anche il costo di iscrizione. Si tratta di una formula dedicata esclusivamente agli iscritti all’R Series Cup.

La terza novità interessa soprattutto i giovani under 18, tutte le ragazze e i partecipanti all’R125 Cup 2009. I primi 20 iscritti tra quelli appartenenti a una di queste 3 categorie potranno infatti usufruire di uno sconto sull’iscrizione di ben 1.000 €+IVA.

ISCRIZIONE E KIT
Il costo dell’iscrizione per l’anno 2010 rimarrà invariato rispetto alle due edizioni passate. Nei 4.375€+IVA previsti, oltre all’iscrizione a tutte le gare, ai test precampionato ed a diversi servizi offerti da Yamaha, è incluso il kit con tutto l’occorrente a trasformare R6 ed R1 in una moto da corsa.

Il kit racing 2010 comprende una carena completa verniciata (con Sella), un set di Pneumatici, un sistema di scarico Completo, il gruppo Pedane, il cavalletto posteriore, il kit Nottolini cavalletto posteriore, il plexiglass cupolino, il set grafiche ufficiali con numeri di gara, un set tubi freno (Ant/Post), un set dischi freno ant. wave, un set pastiglie freno, un kit corona e pignone, una catena racing, un filtro aria, una leva Frizione, una coppia di manopole, un casco integrale Bye con visiera scura, olio motore, olio motore, un kit service/pulizia ed un set di abbigliamento Yamaha.

Un pacchetto estremamente generoso, insomma, soprattutto in relazione al costo d'iscrizione relativamente ridotto, reso possibile dalla collaborazione tra Yamaha ed i partner tecnici del Trofeo R Series: Metzeler, Leovince, Braking, Rapid Bike, BYE, Yamalube, Europ Assistance, Andreani Group, F.Fabbri Accessori, Ohlins, Meccanocar, CHT Chiaravalli, Diapason Racing, Comp, MB Motorsport, BMC, Regina Chain, Domino, ValterMoto Components, Cruciata, LSI ed Oliver Fotoagenzia.

Autore: Redazione

Tag: Eventi


Top