Eventi

pubblicato il 17 novembre 2009

Eicma 2009: un successo!

450.000 visitatori ed operatori da 127 paesi

Eicma 2009: un successo!
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Gruppo Piaggio ad EICMA 2009 - LIVE - anteprima 1
  • Gruppo Piaggio ad EICMA 2009 - LIVE - anteprima 2
  • Gruppo Piaggio ad EICMA 2009 - LIVE - anteprima 3
  • Gruppo Piaggio ad EICMA 2009 - LIVE - anteprima 4
  • Gruppo Piaggio ad EICMA 2009 - LIVE - anteprima 5
  • Gruppo Piaggio ad EICMA 2009 - LIVE - anteprima 6

Chi si aspettava un salone sottotono è rimasto, fortunatamente, deluso. EICMA 2009, la 67esima edizione di dello spettacolare salone del motociclo, è andata oltre le aspettative, con un’affluenza di pubblico e operatori specializzati davvero impressionante. L’organizzatore dichiara 450.000 visitatori paganti con un incremento di quasi il 30% delle presenze straniere, evidentemente attratte anche dall’assenza di entrambi i saloni di Parigi e Colonia.

Sono stati oltre 2000 i giornalisti accreditati, provenienti da ogni parte del mondo, che dal 10 al 15 novembre hanno diffuso in ogni angolo del globo le immagini e le informazioni relativi ai nuovi modelli, ai concept e alle tecnologie innovative che nei prossimi anni saranno i protagonisti del mercato a due (e tre…) ruote.

C’eravamo anche noi e con il nostro "Speciale Live" vi abbiamo proposto tutte le novità e gli approfondimenti necessari a scoprire marca per marca cosa troveremo nei concessionari e nei negozi specializzati nel 2010. Il salone è stato quindi un grande successo anche per OmniMoto.it che, dall'apertura del salone, ha visto transitare oltre 70.000 visitatori che hanno sfogliato ben 1.500.000 pagine, numeri che, anche per noi, faranno da trampolino di lancio per un 2010 che riserverà a voi lettori tanti miglioramenti nell’usabilità e navigabilità del sito ma anche nei servizi offerti.

Ma come sempre il Salone di Milano è l’occasione per gli appassionati di vedere e toccare con mano la gamma di tutti i Costruttori. Mancavano Honda e Yamaha, è vero, ma qualità e quantità dei modelli esposti da parte di tutte le altre marche erano tali da non far andare via nessuno a "bocca asciutta".

La star del Salone è stata probabilmente la nuova Ducati Multistrada 1200, giustamente presentata con enfasi dalla Casa di Borgo Panigale ed effettivamente molto interessante, sia dal punto di vista estetico che tecnologico. I Costruttori italiani quest’anno hanno fatto sognare e allo stand di MV Agusta si respirava atmosfera di leggenda: impossibile non rimanere estasiati ad ammirare le nuove Brutale 990R e 1090RR e la nuova F4, unica superbike a 4 cilindri in linea italiana. Abbiamo sottolineato "in linea" proprio perché di 4 cilindri italiana ne esiste anche un’altra: la Aprilia RSV4 nelle versioni Factoryy ed R era al centro dell’attenzione nello stand Aprilia, attorniata dalle altre novità più o meno attese, come la Shiver riutilizzata e la versione Factory di Shiver.

Le recenti notizie sulla riorganizzazione aziendale in atto alla MotoGuzzi hanno fatto temere per il futuro della Casa di Mandello, è invece con grande piacere che abbiamo potuto ammirare i tre accattivanti prototipi (LM, Strada e X)costruiti attorno all’intramontabile bicilindrico lariano e la bella Norge GT 8V, edizione aggiornata e potenziata della tourer italiana.

Piaggio ha fatto parlare di sé con l’USB, due ruote ibrido di nuova generazione, e tra i suoi concorrenti hanno particolarmente impressionato Peugeot con Hybrid3 Evolutionn e l’indiana LML con la versione a 4 tempi della Star, derivata dal mitico "Vespone".

E se Ducati in questo periodo di crisi ha mostrato i muscoli altrettanto si può dire di BMW, con uno stand come al solito elegantissimo e ordinato ma quest’anno particolarmente vivacizzato da una di quelle novità che non capita spesso di vedere: la Concept 66, una maestosa naked con motore a 6 cilindri in linea da 1,6 litri che in un futuro non troppo lontano dovrebbe essere la base per il rinnovamento completo della serie K bavarese. Occhi puntati anche sulle nuove R1200GSS ed R1200RT, amatissime dal pubblico italiano e pronte ad affrontare almeno un altro biennio con il rinnovato motore boxer con testate bialbero.

Le case giapponesi non sono state certo a guardare. La più attiva è stata sicuramente Kawasaki: regina assoluta la Kawasaki, rinnovata nell’estetica e nella meccanica tanto da essere a tutti gli effetti una moto nuova, con telaio in alluminio, motore potenziato e un’ immagine che più muscolosa non si può.
Suzuki aveva la GSX1250FA come novità principale ma è innegabile che molti degli appassionati abbiano comunque incollato gli occhi alle tre GSX-R 2010, 600,750 e la 1000, mentre i più giovani e chi usa la moto tutti i giorni avranno sicuramente dato un’occhiata alle nuove colorazioni di V-Strom 650 e Gladius.

I "tifosi" di KTM hanno potuto toccare con mano la versione più specialistica della Duke, la 690R e vedere i prototipi delle nuove 125 stradali realizzate con il motore progettato in collaborazione con l’indiana Bajaj, con cui il costruttore austriaco ha un importante accordo industriale. Triumph ha fatto "bingo" con una vasta area dedicata alle special, sempre più in voga tra i triumphisti, senza perdere d’occhio l’incoraggiante successo di mercato che sta riscuotendo la "piccola" 675 Street Triple, pepatissima naked di derivazione Daytona.

Non ci resta che darvi appuntamento al 2010, quando il mercato (speriamo) si sarà definitivamente ripreso. Nel frattempo continuate a godervi il nostro "Special Eicma 2009" e seguiteci regolarmente, in arrivo tante novità anche per OmniMoto.it!

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • BMW ad EICMA 2009 - anteprima 1
  • BMW ad EICMA 2009 - anteprima 2
  • BMW ad EICMA 2009 - anteprima 3
  • BMW ad EICMA 2009 - anteprima 4
  • BMW ad EICMA 2009 - anteprima 5
  • BMW ad EICMA 2009 - anteprima 6
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Ducati a Eicma 2009 - Conferenza - anteprima 1
  • Ducati a Eicma 2009 - Conferenza - anteprima 2
  • Ducati a Eicma 2009 - Conferenza - anteprima 3
  • Ducati a Eicma 2009 - Conferenza - anteprima 4
  • Ducati a Eicma 2009 - Conferenza - anteprima 5
  • Ducati a Eicma 2009 - Conferenza - anteprima 6

Autore: Redazione

Tag: Eventi


Top