Sport

pubblicato il 13 novembre 2009

Valentino Rossi al volante della BMW M3 GTS

Il fenomeno di Tavullia l'ha provata a Valencia

Valentino Rossi al volante della BMW M3 GTS
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Valentino Rossi prova la BMW M3 GTS - anteprima 1
  • Valentino Rossi prova la BMW M3 GTS - anteprima 2
  • Valentino Rossi prova la BMW M3 GTS - anteprima 3
  • Valentino Rossi prova la BMW M3 GTS - anteprima 4
  • Valentino Rossi prova la BMW M3 GTS - anteprima 5

Dopo aver conquistato il suo nono titolo mondiale, Valentino Rossi si è dedicato ai test della Yamaha Moto GP con le specifiche 2010, ma tra una prova e l'altra ha avuto modo di rilassarsi mettendo alla frusta la nuova M3 GTS. Giro dopo giro, il Dottore è stato colpito dell'equilibrio mostrato in frenata dalla sportiva bavarese: un complimento non da poco visto la reputazione di grande "staccatore" del campione del mondo Moto GP.

A quanto pare la passione di Valentino per le quattro ruote è sempre viva e il fenomeno di Tavullia non perde occasione per mettersi dietro il volante. Esperto conoscitore del tracciato di Valencia, il funambolico pilota pesarese ha potuto sfruttare al meglio i 450 CV erogati dal V8 BMW da 4,4 litri e si è divertito non poco a sfruttare in pista l'agilità di una vettura che, dopo la cura d'alleggerimento, pesa meno di 1.500 kg.

Chissà se dopo la prova non ha avuto l'idea di cambiare la M3 berlina che ha vinto aggiudicandosi il BMW Best Qualifier Award, ovvero il premio che la Casa di Monaco mette in palio per i piloti del Moto GP, con la sportivissima M3 GTS?

Autore: Redazione

Tag: Sport


Top