Novità

pubblicato il 9 novembre 2009

Ducati Monster 696 e 1100 ABS 2010

La più famosa delle naked ora ha l'antibloccaggio

Ducati Monster 696 e 1100 ABS 2010
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Ducati Monster ABS ad EICMA 2009 - anteprima 1
  • Ducati Monster ABS ad EICMA 2009 - anteprima 2
  • Ducati Monster ABS ad EICMA 2009 - anteprima 3
  • Ducati Monster ABS ad EICMA 2009 - anteprima 4
  • Ducati Monster ABS ad EICMA 2009 - anteprima 5
  • Ducati Monster ABS ad EICMA 2009 - anteprima 6

Il Monster 696 è tra le moto più vendute sul mercato italiano e anche all’estero incontra il gradimento del pubblico perché si tratta di una naked piacevole da guidare e dal prezzo abbordabile per una vasta schiera di utenti. Più specialistico invece il Monster 1100, offerto in due versioni, base ed S, che si differenziano per l’allestimento estetico e ciclistico.

Da oggi la famiglia Monster annovera tra i suoi membri le versioni ABS. Nascono infatti Monster 696 Plus ABS, Monster 1100 ABS e Monster 1100 S ABS, tutti dotati del sistema frenante antibloccaggio.

E’ stato un lavoro delicato quello operato dai tecnici Ducati sulla loro celeberrima naked perché una delle esigenze principali era di non deturpare la linea della moto con cablaggi e centraline a vista. Così le ruote foniche sono molto discrete e la centralina con gli attuatori sono completamente nascosti alla vista.

Ma come è stato possibile? Rinunciando a parte del volume dell’airbox (-1,5 litri) e del serbatoio benzina (ora da 13,5 litri); tutta la componentistica dell’ABS è infatti nascosta sotto al serbatoio e se non fosse per le discrete ruote foniche sarebbe davvero difficile distinguere le versioni normali dalle nuove dotate di ABS.

Ma le novità, anche di dettaglio, riguardano anche altri particolari: tutta la famiglia Monster presenta dei nuovi paracalore, posizionati lateralmente sui silenziatori dell’impianto di scarico, dal nuovo design e dalla forma allungata rispetto ai precedenti, che garantiscono una maggiore protezione termica per il passeggero.

Sul Monster 696 sono poi presenti dei nuovi carter motore più leggeri di ben 1,2 kg rispetto ai precedenti. Inoltre è stata migliorata l’ergonomia e il comfort dei comandi con l’adozione di leve freno e frizione regolabili in 4 diverse posizioni, che si adattano facilmente ad ogni pilota consentendo di ridurre lo sforzo richiesto sulle leve.

Il prezzo dei modelli ABS non è stato ancora comunicato ma il sovrapprezzo rispetto alle versioni base dovrebbe aggirarsi sui 500 Euro.

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Ducati Monster 696 e 1100 ABS 2010 - anteprima 1
  • Ducati Monster 696 e 1100 ABS 2010 - anteprima 2
  • Ducati Monster 696 e 1100 ABS 2010 - anteprima 3
  • Ducati Monster 696 e 1100 ABS 2010 - anteprima 4
  • Ducati Monster 696 e 1100 ABS 2010 - anteprima 5
  • Ducati Monster 696 e 1100 ABS 2010 - anteprima 6

Autore: Redazione

Tag: Novità


Listino Ducati Monster 696 - model year 2012

Monster 696
Cilindrata
696.00 cm³
Potenza
58.80 kW / 80.00 CV
Coppia
7.00 kgm / 69.00 Nm
Peso
163.00 kg
Altezza sella
770 mm
Prezzo
7.855,00 €
Vai al Listino »
Top