EICMA 2014

Test

pubblicato il 9 novembre 2009

Yamaha X-Max 250 2010 - TEST

Provato su strada l'evoluzione dello scooter a ruota alta nipponico

Yamaha X-Max 250 2010 - TEST

A cinque anni di distanza e 50.000 esemplari venduti dalla prima generazione, il nuovo Yamaha X-Max 2010 si rinnova nello stile e nella meccanica seguendo il passo dei tempi e le richieste sempre più raffinate della clientela.

Disponibile nella sola versione 250, da marzo arriverà anche la versione 125, il nuovo "ruote alte sportivo" coi tre diapason riprende la filosofia stilistica del modello precedente, ma introduce notevoli migliorie per quanto concerne la protezione aerodinamica ed il look, che si caratterizza per via del gruppo ottico anteriore e posteriore sdoppiato, per il cupolino monoblocco e per il classico "boomerang" laterale di derivazione T-Max. Uno stile, come ha tenuto a sottolineare il Responsabile Italia del Prodotto Yamaha Fabrizio Corsi nel corso della nostra chiacchierata, funzionale anche alla migliore resa meccanica...con piccole chicche come il parafango anteriore, svasato nella parte posteriore per far confluire un maggior flusso d'aria al radiatore.

PIU' CONFORT
Tra gli obiettivi del nuovo modello anche un balzo in avanti in termini di confort di bordo: rispetto al modello commercializzato fino a quest'anno è stata notevolmente cambiata la posizione di guida, che a detta dei tecnici Yamaha è ora più turistica. Se sia vero o meno lo scopriremo su strada, di certo gli appassionati del genere "guida a gambe distese" ora troveranno pane per i loro denti.
A migliorare non è solo il modo di stare in sella ma anche la possibilità di stivare oggetti di piccole dimensioni nel retroscudo: fermo restando i 47 litri di vano sottosella, infatti, è raddoppiata la capacità dei vani anteriori a tutto vantaggio del dislocamento di oggetti di piccole dimensioni: telefono, navigatore - per cui è stato studiato uno specifico supporto "grandi viaggiatori - ma anche occhiali e quant'altro viene utilizzato quotidianamente.

PESO AVANTI
Good news anche dalla nuova distribuzione dei pesi, che passa dal 40% (circa) al 43% sull'asse anteriore, ma anche dal telaio e dalle sospensioni. La struttura in acciaio è stata irrigidita per rendere inserimenti e percorrenze più "taglienti" mentre le sospensioni sono state aggiornate con l'adozione di forcella ed ammortizzatori regolabili Kayaba. Rimangono al loro posto, invece, le ruote da 15 e 14 pollici frenate da un disco anteriore da 267 mm, con pinza a due pistoncini, ed un disco posteriore da 240 mm. Non è presente, nemmeno in via opzionale, l'ABS: ancora troppo bassi i numeri in gioco per giustificarne anche la sola disponibilità a listino.

MONO AD INIEZIONE
Monocilindrico, quattro tempi, raffreddato a liquido, il motore di X-Max 250 non ha invece ricevuto particolari affinamenti tecnici rispetto al modello precedente. I CV disponibili sono dunque 20,4 a 7.500 giri, mentre la coppia massima disponibile si attesta a 21 Nm a 6.000 giri. Euro3, ovviamete dotato di trasmissione automatica ed avviamento elettrico, il cuore di X-Max 250 si caratterizza per la presenza dell'alimentazione ad iniezione elettronica.

SU STRADA
Ben fatto e curato sotto il profilo stilistico, il nuovo Yamaha X-Max 250 si presenta in uno dei suoi terreni di caccia naturali - la città di Genova - in forma e decisamente progredito rispetto al modello precedente. La prima sensazione che si ha salendo in sella è quella di un "cockpit" migliorato, con una strumentazione apparentemente più completa - mancherebbe solo qualche indicazione dal computer di bordo - ed una nuova posizione di guida effettivamente più confortevole, in cui lo spazio per allungare le gambe non è certo quello di un maxi ma potrebbe essere considerato più che sufficiente per chi non supera il metro e ottanta.

POCHI DIFETTI MA...
In realtà, soprattutto se si viene dall'universo della moto, la posizione di guida migliore è sempre quella con i piedi tradizionalmente disposti sulle pedane: così seduti si riesce ad apprezzare lo sforzo dei tecnici Yamaha nel perfezionare la distribuzione dei pesi e la "rinnovata" precisione nella percorrenza delle curve, che ha raggiunto livelli molto elevati. X-Max, infatti, si è dimostrato molto divertente da guidare, anche se alcune critiche possono essere mosse: la sella, a cui non viene ancora proposta una alternativa confort, a lungo andare è un po' troppo rigida per essere "da viaggiatore", mentre spostandoci nel campo della dinamica avremmo voluto un freno anteriore più efficace. Non si tratta di mancanza di mordente, in quanto tirando con forza la potenza non manca affatto, ma l'eccessiva ricerca della modulabilità ha forse portato in dote una pompa meno pronta ed efficace di quello che la ciclistica di questo scooter potrebbe supportare senza mettere in crisi alcun genere di guidatore.

BENE SOSPENSIONI E MOTORE
Niente male il reparto sospensioni, con una forcella egregiamente calibrata ed una sospensione posteriore meno secca ed efficace rispetto a quella della concorrenza, così come abbiamo apprezzato la notevole protezione aerodinamica della nuovo vestito, davvero al top anche alle velocità autostradali.
Eccellente il propulsore: si tratta certamente di una delle mogliori unità disponibili sul mercato per qualità d'erogazione, ma quello che più ci ha sorpreso è la quasi totale assenza di vibrazioni, elemento indispensabile per chi utilizzerà X-Max 250 tutti i giorni senza rinunciare ad una gita fuoriporta nei weekend.

STESSA MANO
Notevole, infine, la disponibilità di accessori sin dal debutto: cupolino alto, basso, bauletti, prese accendisigari, perfino un sistema per mantenere in tensione la batteria durante l'inverno sono tra quelli che in Yamaha definiscono "optional", in quanto già disponibili al momento della firma del contratto e non certamente "improvvisati" in termini di stile o di concetto. Chi ha disegnato gli elementi estetici, infatti, è la stessa mano che si è presa cura dello styling, rendendo così perfettamente integrati gli elementi "extra" alla silhouette del nuovo ruote alte sportivo Yamaha.

STESSO PREZZO
Disponibile da dicembre 2009, il nuovo X-MAX 250 verrà proposto allo stesso prezzo di vendita della versione precedente, ovvero 4.690 euro franco concessionario. Quattro i colori disponibili: Competition White, Midnight Black, Aluminium Slate, Storm Silver.

Autore: Emiliano Perucca Orfei

Tag: Test

Listino Yamaha X-MAX 250 - model year 2012

Cilindrata
249.78 cm³
Potenza
15.00 kW / 20.40 CV
Coppia
2.10 kgm / 21.00 Nm
Peso
180.00 kg
Altezza sella
792 mm
Prezzo
4.590,00 €
Vai al Listino »

Nuovo commento 45 Commenti

1

OPTIONAL

Franchino

Pubblicato il 09/11/2009 alle 12:04

L'unico optional veramente utile sarebbe l'ABS. Ma alla YAMAHA pensano solo a renderlo più fighetto, non più sicuro...

2

ABS

Carlo

Pubblicato il 17/11/2009 alle 20:50

ABS...

3

lo vogliamo con l'abs

abs

Pubblicato il 18/11/2009 alle 00:53

ormai è un optional insostituibile, anzzi visto i mongoli che guidano gli scooter io lo metterei di serie e basta

4

ABS....?!

Fabrizio

Pubblicato il 04/12/2009 alle 11:26

Un vero peccato.....!, per uno scooter così performante, sarebbe la differenza che lo farebbe scegliere tra la grande offerta, che attualmente c'è nel segmento di mercato. Spero in futuro ci sarà come optional!.

5

ottimo, e c'è un vero miglioramento

fabio

Pubblicato il 01/01/2010 alle 16:35

Testo del tuo commenIo posseggo un versity 300 da circa sei anni e sono contentissimo a parte le luci anteriori dove i cavi dei fanali si staccano facilmente del resto tutto è ok. Ho appena fatto il contratto per il nuovo x max perchè questo modello è totalmente diverso in qualità e sostanza da quello precedente e si nota da subito mentre non ho acquistato il modello precedente in quanto non mi convinceva e a mio parere yamaha aveva fatto una politica di costi e da li sono derivati i problemi che sappiamo. In più l'estetica era molto spartana e di gusto essenziale con plastiche di qualità inferiore anche rispetto al mio versity poi avevano tolto il pulsante delle frecce di posizione (molto utile) e anche il pulsante sul blocco della manopola dx per gli abbaglianti (molto utile).L'unico particolare uguale tra i due modelli è solo il motore e basta. Nuova focella, nuovo impianto freni a due pistoncini, nuovo radiatore, nuovo serbatoio, nuovo telaio più rigido ruota ant. da 15" nuovo impianto elettrico di provenienza tmax e una diversa distibuzione dei pesi che insieme alla nuova forcella rendono lo scooter più rigido e piantato a terra

6

manca il parabrezza alto

giovanni

Pubblicato il 06/02/2010 alle 19:13

non ho comprato il nuovo xmax 250 in quanto il parabrezza definito alto non e' cosi e durante l'inverno non copre niente

7

scooter

perparim

Pubblicato il 08/03/2010 alle 22:26

ho uno scooter 125 sym jouride, è una figata unica lo scooter mi è sempre piaciuto. ma vorrei verramete provare una cilindrata piu grande. ho visto il modella della x-max 250 mi piacce tantissimo spero di riuscire a comprarla un giorno.

8

manca parabrezza alto

guly1964

Pubblicato il 25/04/2010 alle 10:30

ho acquistato un xmax 250 ed ho constatato che il parabrezza alto non e previsto negli optional.gradirei sapere quale azienda lo produce anche non originale.

9

Problemi non risolti

Carlo

Pubblicato il 06/05/2010 alle 09:39

L'ho visto e dopo 6 anni e 2 SH 150 senza un minimo problema mi sono deciso e l'ho acquistato ritirandolo 2 giorni fa. Ieri sera sono rimasto a piedi con la batteria a terra dopo neanche 48 ore e 45 km!!! Meno male che il vneditore mi aveva assicurato che il nuovo modello non aveva più alcun tipo di problema... Il tipo con il carroattrezzi mi ha confermato che di xmax ne recupera parecchi con la batteria morta!! Fantastico..

10

Fatti cambiare la batteria e vedrai che va

Paolo

Pubblicato il 06/05/2010 alle 10:27

Se dobbiamo ascoltare quelli dei carroattrezzi sarebbero tutte cessi. vedrai che è solo la batteria difettosa. ciao

11

Cambio scooter

SIMONE1991

Pubblicato il 14/05/2010 alle 19:28

Io dovrei comprare l' x-max 250 per sostituire il mio Kymco People 250 del 2005 ma a sentire il difetto della batteria e il mio dubbio riguardo le prestazioni a confronto al mio attuale scooter mi scoraggiano. consigli?

12

Problemi con la batteria

adriana

Pubblicato il 19/05/2010 alle 15:12

Confermo quanto ho letto sopra: ha problemi con la batteria! Ho preso l'xmax 250 e sono rimasta a piedi proprio oggi. Sono curiosa di sentire cosa mi dirà il concessionario.

13

problemi batteria: attenzione alle luci di posizione!!

pizzaboy

Pubblicato il 23/05/2010 alle 13:58

magari dico una stupidaggine che sapete già tutti, ma forse a qualcuno può interessare. mettendo il bloccasterzo al mio xmax250 comprato ieri ho notato che la chiave fa uno scatto in più andando ad inserire le luci di posizione, che di giorno non si notano assolutamente. è una questione di pochi centimetri, ma scaricano la batteria in pochissimo tempo. forse è per questo che così tanti si ritrovano con la batteria scarica? io me ne sono accorto perchè mi era successo col nuovo modello di tmax. gli ingegneri yamaha potevano trovare un posto migliore per le luci!

14

A B S

Federico

Pubblicato il 26/05/2010 alle 11:41

A B S spero x il 2011

15

A B S

Federico

Pubblicato il 26/05/2010 alle 11:43

Spero nell'ABS nel x max 250, al 2011

16

BATTERIA XMAX

BRUCE

Pubblicato il 01/06/2010 alle 10:16

io ho l'XMAX da due anni, una bomba .ho cambiato la batteria dopo 24.000 km,forse sono stato fortunato perche' e vero che ha creato problemi a molti acquirenti. comunque ogni volta che ho avuto unproblema in garanzia con la yamaha non ho mai avuto problemi.mai pagato un carroattrezzi, e pochi giorni fa' mi hanno sostituito gratis l'intero antifurto psyco difettoso. invece quando anni fa' ebbi l'infelice idea di acquistare una honda sh 150 , mi si e' rotta un paio di volte con gravi difetti di fabbrica nei primi 10.000 km e ho dovuto pagare i danni di un mezzo difettoso nonostante i tagliandi effettuati in quanto la honda italia non riconosceva il diritto di vendere i loro prodotti ad un rivenditore dove lo acquistai, quindi dopo questa mancanza di serieta' pwer quanto mi riguarda la honda non vedra' piu' i miei soldi.

17

parabrezza alto

pasquale cosentino

Pubblicato il 02/06/2010 alle 10:06

ho posseduto per circa 4 anni un leonardo 300 e,con mio sommo rammarico mi sono reso conto che acquistando un xmax il paravento alto da quello sportivo è di solo 5 cm in piu'. per me è stata un' autentica fregatura in quanto uso lo scooter 12 mesi l'anno e perdipiu' in autostrada, è mai possibile che non hanno cercato di sopperire a questa esigenza quando poi il vecchio modello era predisposto?

18

tutto ok per me!

fabio

Pubblicato il 18/06/2010 alle 22:34

Sento parlare di batteria con problemi, io devo dire che ho acquistato un nuovo x-max 250 e non ho il minimo problema di nessun tipo. Ho percorso 2000km e tutto è filato liscio, è chiaro che come in tutti i modelli di tutte le marche, ci sono casi dove chi acquista prende male e riscontra problemi, vedi il caso batteria, ma il nuovo modello è un bel salto di qualità rispetto a lvecchio dove tutto l'impianto elettrico era pessimo. Capita in tutte le migliori famiglie, tenete duro!

19

va benissimo

Mario

Pubblicato il 19/06/2010 alle 08:46

ho comprato un xmax a Marzo 2010 dopo circa 2 anni di Malaguti Centro. Un abisso! Il mio xmax va veramente bene, mai avuto problemi di nessun tipo, anche percorrendo strade di montagna in due. Da consigliare!

20

mi si spenge mentre sto andando

luca

Pubblicato il 26/06/2010 alle 15:05

ho comprato di maggio un xmax 250 e dopo 1200 km mi si spenge mentre vado.praticamente è come se andasse via la corrente a tutto l'impianto. devo sostituire il blocchetto chiavi , mobilise(si scrive cosi?), cablaggio centralina tappo benzina e decodificare il tutto. per ora è in garanzia ma chi ben comincia è alla metà dell'opera! ah anche a me mi aveva detto il rivenditore...tranqui vai sicuro.. problemi zero!!!!!!!!!!

21

x max

ciccio

Pubblicato il 14/07/2010 alle 09:30

....però quanto l' hanno fatto bello!!!!! mi tenta ogni volta che lo guardo nonostante abbia problemi!!!!

22

sospensioni posteriori rumorosi x max

mario

Pubblicato il 14/07/2010 alle 16:43

come si fa sospensioni rumorosi in garanzia e non ti vengono sostituiti

23

nessun problema

ezio

Pubblicato il 23/07/2010 alle 22:11

Ho l'x max dal 2007 ed ho percorso 26000 km su e giu' per citta' e passi delle delle montagne della savoia mai nessun problema tranne la rottura della marmitta a 25000 km A me dell ABS non mi importa , preferirei il doppio disco all anteriore e qualche cavallo in piu'

24

informazioni su x-max

mario

Pubblicato il 25/07/2010 alle 19:21

volevo solo sapere quanto tempo si potrebbero tenere accese le luci di parcheggio affinchè non si scarichi la batteria???

25

INFORMAZIONI SU XMAX250

GIUSEPPE

Pubblicato il 13/09/2010 alle 20:29

il mio 250 xmax lo ritenevo una bamba .. adesso invece.. non ariva piu corrente e non si trova difetto ..qualcuno ha avuto stessa esperienzae mi puo aiutare ?g.IERADI@ALICE.ITGRAZIE

26

cigolio

pavel

Pubblicato il 19/09/2010 alle 11:07

mi sapete dire cose' quel maledetto cigolio che sento davanti

27

ABS

SANDRO

Pubblicato il 30/09/2010 alle 19:17

ho sentito che il modello 2011 avra' sicuro l'ABS, conviene aspettare?

28

X Tutti!!!

Roberto

Pubblicato il 01/10/2010 alle 10:31

Ho sentito voci che affermano che tra qualche giorno verra' presentato il nuovo X-City 300!!

29

Cigolio anteriore: soluzione

Damiano

Pubblicato il 02/10/2010 alle 22:56

Il fastidioso cigolio anteriore, lo ha fatto anche il mio, è dovuto allo sfregamento delle plastiche zona batteria con la staffa che serve a fermarla. La soluzione del meccanico Yamaha è stata di mettere uno spessore di gomma fra la staffa e la batterie. Sono stati necessari 2 interventi, con spessore gommato più sostanzioso per risolvere il problema. E' una sciocchezza, l'intervento dura 15 min, il tempo di smontare lo scudo anteriore, tutto naturalmente in garanzia. Per il resto lo scooter è perfetto.

30

x max ...batteria di nuovo a terra

mimmo

Pubblicato il 11/10/2010 alle 13:52

Salve. Ho un x max 250 del 2006, con cui ho pecorso appena 16.500 km, in effetti per un periodo in cui ci giravo a Roma percorrevo un pò di km al giorno, poi l'ho portato a Caserta e lo uso solo il fine settimana per le commissioni di casa. La batteria l'avevo sostituita appena 6 mesi fà (per la 2 volta)ed ora di nuovo a terra...che fare? Esiste un rimedio per ovviare a questa spesa periodica?

31

x-max ? avete dubbi problemi difetti ? problemi di batteria ? andate da papa moto specializzati in yamaha x-max 250.

Manuel

Pubblicato il 12/10/2010 alle 23:58

SE NON SIETE SODDISFATTI DEL NUOVO X-MAX VI PROPONGO IL BURGMAN 200 DELLA SUZUKI EURO 3 , NON HA MAI DATO NESSUN PROBLEMA DI BATTERIA E IMPIANTO ELETTRICO E TELAIO. VI RICORDATE IL VECCHIO X-MAX ? RI ROMPEVANO I TELAI QUELLI USCITI MALE SI STACCAVA LA SALDATURA DEL TELAIO, COSA CHE OGGI HANNO RISOLTO CON UN NUOVO TELAIO, EPPURE QUESTO NUOVO X-MAX DICONO CHE VA BENE , HANNO MESSO LA BATTERIA DAVANTI COME IL T-MAX, PERO' IL PROBLEMA CHE SI SCARICA E' PERCHE' TANTI METTONO IL BLOCCHETTO IN POSIZIONE DI PARKING E RIMANGONO LE LUCI DI POSIZIONE ACCESE ECCO PERCHE SI SCARICA LA BATTERIA, OPPURE CHI HA UN ANTIFURTO ORIGINALE PSYCO-BYE DELLA YAMAHA, VA IN CORTO LA CENTRALINA E SCARICA LA BATTERIA, PERO' PER IL RESTO E' UNO SCOOTER BUONO , ASCOLTATE TUTTI , SE AVETE DEI DUBBI O CHIARIMENTI POTETE CHIEDERE A ME SONO UN MECCANICO YAMAHA, OLTRE AI TAGLIANDI NON HO MAI RISCONTRATO PROBLEMI CON QUESTO MODELLO, ASCOLTATE SE QUALCUNO E' DI ROMA, ALLORA IN ZONA VIA APPIA CE' L'UNICA ASSISTENZA SPECIALIZZATA E UFFICIALE YAMAHA IN VIA APPIA NON POTETE NON NOTARLO, PARLATE DIRETTAMENTE COL CAPO-OFFICINA , E VI SPIEGHERA' TUTTO, VI CONSIGLIEREI DI MONTARE SUL X-MAX IL VARIATORE NUOVO DELLA POLINI EVOLUTION 2 E' MIGLIORATO E SI OTTENGONO BRILLANTI PRESTAZIONI PER IL VOSTRO X-MAX, NON SOLO SONO MOLTE LE PERSONE CHE HANNO COSTATATO CHE SI RISPARMIA ANCHE DI BENZINA , VOLEVO DIRE A TUTTI CHE GIA' E' USCITO IL MODELLO CON L' ABS , PERO' BISOGNA VEDERE SE FUNZIONA VERAMENTE ! PERCHE' TUTTO QUESTO BISOGNO DEL DISPOSITIVO ABS ? NON AVETE UNA MACCHINA, E POI ANCHE CON L' ABS NON VI SALVA LA VITA SOTTO L' ACQUA CON UN 2 RUOTE E' SEMPRE RISCHIOSO , E L'ASFALTO FA MALE. IN CITTA' NON SI FANNO LE CORSE COME TANTI IDIOTI COL T-MAX. RIPETO A TUTTI I POSSESSORI DI X-MAX, SE LA VOSTRA BATTERIA SI SCARICA SEMPRE E' PERCHE' AVETE UNA MASSA IN CORTO, OPPURE AVETE UN FORTE ASSORBIMENTO , E MOLTE VOLTE PUO' DIPENDERE DALLE LAMPADINE CHE NON SONO ORIGINALI, OPPURE AVETE UN FUSIBILE IN CORTO, OPPURE LA VOSTRA BATTERIA NON CARICA ? FATE MISURARE DA UN ELETTRAUTO I VALORI DI RICARICA , I VALORI ESATTI DEVONO AGGIRARSI INTORNO AI 14,20 NON DI PIU' , 13,20/14,20, SE CARICA SOLO FINO A 10 ALLORA LA VOSTRA BATTERIA NON RIESCE A CARICARE PERCHE' AVETE QUALCOSA CHE STA IN CORTO. IN QUESTO CASO VI CONSIGLIO DI CAMBIARE IL GENERATORE, PER CHI E' PIU' SFORTUNATO O IELLATO DOVETE PER SECONDA SOLUZIONE CAMBIARE I CAMPI , COSA NON FACILE , PER IL MODELLO 2010 NON SONO STATI MAI RISCONTRATI PROBLEMI DI RICARICA, PER CHI HA IL MODELLO VECCHIO E HA FATTO 24.000 MILA KM, ALLORA SAREBBE MEGLIO CAMBIARE BATTERIA , METTENDO, COMPRANDO UNA YUASA GTX-9, NON COMPRATE LA GS FA SCHIFO, E NON COMPRATE BATTERIE COMMERCIALI PER RISPARMIARE DANNEGGIATE SOLO IL VOSTRO MEZZO. SE NON RICARICA LA BATTERIA CI SONO DEI TEST CHE VI DIRANNO SE AVETE QUALCOSA IN CORTO PERO' SOLO IN UNA ASSISTENZA COMPETENTE E CHE CONOSCA LE PROBLEMATICHE DEL X-MAX . VI RICORDO CHE ANCHE UNA BANALE LAMPADINA IN CORTO. CI VUOLE UN TESTER E FARE LA PROVA DI ASSORBIMENTO PUO' CAPITARE ANCHE CHE SIA LA LUCE DELLA SELLA CHE NON CHIUDE BENE, SONO MOLTE LE CAUSE. COMUNQUE IL VECCHIO X-MAX ERA PIU' COMODO PER SMONTARE IL SOTTO SELLA OVVERO LA VASCA, INVECE IL NUOVO MODELLO PER SMONTARE LE PLASTICHE E' VERAMENTE UN IMPRESA E CI VUOLE TEMPO ALTRIMENTI SI STRAPPANO GLI ATTACCHI DELLE FIANCATE, SONO SEMPRE PLASTICHE FATTE CON LO SPUTO ! OGGI E' TUTTO DI PLASTICA ANCHE SULLE MACCHINE. NON METTETE LAMPADINE ALLO XENON , E CONTROLLATE SEMPRE IL LIVELLO DE L'ACQUA . CIAO.

32

indecisione...

Il tuo nome massimo

Pubblicato il 13/10/2010 alle 11:52

non so' se aspettare il mod. sport del 2011 o comprare una occasione aziendale di pochi mesi nero bellissimo risparmiando circa mille euro. che dite?

33

Ultimi commenti

Luciano

Pubblicato il 14/10/2010 alle 12:46

Posseggo un xmax 250i comprato a maggio 2007, ha percorso finora oltre 31000 Km e non ha mai avuto problemi di nessun tipo, ha ancora la batteria originale e alla mattina, anche dopo giorni di fermo (sta in garage) si avvia immediatamente senza problemi. Gli unici difetti sono dovuti a rifiniture di carrozzeria di qualità poco giapponese, appena sufficienti...spero che il nuovo sia migliorato tanto da questo punto di vista. Un altro difetto è il motore che ha pochi cavalli, considerando la concorrenza (vedi il nuovo motore kymco g5 300 di cilindrata con ben 32,8 cavalli e analoghi consumi, o l'Honda 278 da 28 cavalli del mod. Sh 300i) forse yamaha dovrebbe provvedere a vitaminizzarlo un pochino questo motore.

34

Elenco difetti x-max 2006

Fregato

Pubblicato il 27/12/2010 alle 11:52

Ho un x-max del 2006. Ecco l'elenco dei difetti: - luci diurne: finche non erano accese (erano accese solo le posizioni), ha funzionato tutto bene. Dopo il primo tagliando, le hanno ripristinate e si scaricava la batteria. - batteria che si scaricava: era un difetto dell'alternatore (non caricava abbastanza). Intanto, avevano gia' sostituito la batteria. - partiva e rimaneva al minimo (non prendeva gas). Prima la regolazione dell'iniezione. Poi si e' scoperto che era una difetto della centralina con tempo umido (sostituita non in garanzia, perche' dopo il secondo anno) - secondo me, invece, era un problema di isolamento dei cavi/contatti; - pompa benzina arrugginita. Prima hanno detto che mi avevano messo benzina con acqua. Poi, al ripetersi del problema, che il serbatoio nuovo era forato (pompa e serbatoio vanno cambiati insieme). - Dopo la sostituzione del serbatoio si e' fermato di nuovo dopo una pioggia. Si sono accorti che il piccolo foro del sovrappiu' era occluso (non di sporcizia) ed entrava l'acqua dal tappo benzina (si riempiva d'acqua lo spazio sotto lo sportelletto del tappo benzina). La benzina e' piu leggera dell'acqua e la pompa tirava acqua invece di benzina. Con i soldi spesi in per questo mezzo, mi sarei potuto comprare tre Kymco nuovi (uno ogni 18 mesi dando indietro l'usato). Pensateci, gente.

35

delusione totale

io75

Pubblicato il 08/01/2011 alle 16:10

concordo in pieno con "Fregato"..... ho un x-max del 2006 ed è una fogna di problemi.... addirittura 1 mese prima del richiamo da parte della yamaha per l impianto elettrico, il mio impianto è andato a fuoco ( ovviamete dopo aver cambiato 3 volte la batteria a mie spese ) nel vero senso delle parole.... fumava come un turco ... in pratica + di 500€ per un impianto nuovo e fatta richiesta alla yamaha x il rimborso, rigorosamete rifiutato..... io da yamaha nn comprerò + nemmeno un accendino :-)... ps dal meccanico a cui mi servo gli x-max con problemi a batterie ed impianti elettrici ce ne sono stati a bizzeffe...

36

madiso3 3 250 ie fantastico...

luca

Pubblicato il 10/02/2011 alle 21:21

io ho coprato l anno scorso un malaguti madison 3 250 ie... ho fatto 22000 km senza problemi... un mio amico con l xmax dopo 5000 km è rimasto a piedi.. problemi alla valvola benzina,,,

37

PER TUTTI VOI

marco

Pubblicato il 10/02/2011 alle 22:56

è DA UN PO CHE ESISTE L' XMAX CLUB , CLUB UFFICIALE YAMAHA CONSIGLIO A TUTTI DI ANDARCI E LEGGERE LA VERA STORIA, PRO E CONTRO E RIMEDI DI UN MEZZO A MIO VEDERE IL MIGLIORE DELLE CATEGORIE 125 E 250 PER CHI VORRà FAR PARTE DI QUESTA GRANDE FAMIGLIA ( AVRETE CAPITO CHE SONO SOCIO DEL CLUB) SOCIO O NON SOCIO AVRà OGNI POSSIBILE ASSISTENZA DA PARTE DI TUTTI E VI ASSICURO CHE ABBIAMO PARLATO DI TUTTO CHI SI LAMENTA NON LO DEVE FARE QUA , CHIEDI PRIMA AIUTO A CHI TI RAPPRESENTA IN ITALIA , CIOè ALL' XMAXCLUB UN BUONA SERATA A TUTTI

38

X MAX 250 CARBURATORI

ALESSIO

Pubblicato il 18/02/2011 alle 12:01

ciao a tutti, ho comprato il mio x max 250 nel 2006 usato (aveva 11000km) e devo dire che a parte il problema dell'alternatore che mi ha fatto rimanere per strada 2 volte poi ho risolto tutto. Ora ha 60000km fa circa 28km/l (uso prevalentemente extraurbano)e lo uso tutti giorni. Ho fatto da poco il trattamento con olio ceramico e noto buoni risultati...spero..che con questo trattamento migliori il consumo di olio. Nei circa 3000 km prima del cambio ... verso i 2000/2500 devo rabboccare con 0.4/0.5 lt. Il mio tragitto casa/lavoro giornaliero é c.a. 25 + 25km Ciao

39

io ho trovato la soluzione a tutto...

stefano

Pubblicato il 25/04/2011 alle 12:48

l'ho venduto e acquistato un suzuki sixteen 150 ruote alte... davvero un'altra guidabilità... NON ACQUISTERò PIù PRODOTTI YAMAHA... saluti a tutti

40

x max scooter di livello cinese,,

wats

Pubblicato il 06/08/2011 alle 01:37

3 mesi fa ho preso il nuovo modello del x max,,, dopo 2 giorno mi si sono staccati i bilancini sul manubrio..dopo una settimana non si accendeva piu.. 2 settimane dal meccanico,, ora sopra i 80 km h vibra tutto... questo scooter e peggio degli scooter cinesi,,,ora lo cambio con uno malaguti madison 250 ie.. che da quanto sò e piu affidabile piu comodo e piu accessoriato (computer di bordo)

41

I went to tons of links bofere this, what was I thinking?

Trevon

Pubblicato il 09/08/2011 alle 18:49

I went to tons of links bofere this, what was I thinking?

42

ho un cigolio nelle orecchie cosa potrà mai essere?

peppe

Pubblicato il 08/01/2012 alle 14:35

pare che questo maledetto cigolio provenga dalla zona posteriore dello scooter, consigli!!!!

43

cigolio

peppe

Pubblicato il 08/01/2012 alle 14:42

anch'io ho riscontrato un cigolio, ma non sono sicuro se proviene dalla parte anteriore o posteriore dello scooter, già sono stato dal concessionario pensando che il problema fosse negli ammortizzatori posteriori ,li ha sostituiti ma il cigolio permane, aiuto

44

indicatore carburante

luciano

Pubblicato il 27/08/2012 alle 13:34

Posseggo uno scoter x max 250cc dal 2007. Tutto ok. Troppo frequenti i tagliandi consigliati dalla casa. Sono alle prese con un malfunzionamento indicatore di carburante a tutt'oggi irrisolto. ciao

45

pentito yamaha Yamaha Xmax 250? no grazie!!

pentito yamaha

Pubblicato il 03/09/2013 alle 16:18

Leggo diverse lamentale su Xmax 250 e le sottoscrivo tutte, da ex "hondista" SH, contestando al contempo la bontà di un tal centro assistenza Yamaha suggerito tra i commenti. Ho Xmax 250 da circa un anno e ho vissuto di tutto: l'antifurto Psyco malfunzionante, più volte riportato a quel centro assistenza (che me l'ha venduto nuovo) e mai aggiustato, ne disistallato, come lamentato e richiesto per iscritto; diversi malfunzionamenti elettrici, di volta in volta sistemati dal medesimo centro, con le conseguenti perdite di tempo e giorni (per chi non la conosce, Roma è smisuratamente grande e ci si muove male, i centri Yamaha non sono ovunque e quando ti ci devi imbattere devi sostenere i conseguenti spostamenti dopo aver lasciato il mezzo o per riprenderlo); la batteria improvvisamente morta a pochi mesi dall'acquisto e sostituita in altro centro assistenza autorizzato, perchè ero a terra in zona eur, a pagamento ovviamente, perchè certo il pezzo era in garanzia, ma si doveva aspettare una settimana per averlo da Milano (xchè in Italia tutto deve arrivare da Milano.. chissà se a Milano tutto deve arrivare da Roma...), mentre sono un lavoratore come molti e uso lo scooter per necessità e non posso perdere la vita in attese o in spostamenti presso i centri assistenza!!!! Ciliegina sulla torta adesso lo scooter è in assistenza perchè i geni Yamaha hanno montato le staffe di sostegno del parabrezza (altro enorme problema dello scooter in questione, se non ti accontenti dell'inesistente di serie) a ridosso dei morsetti della batteria, che pure non è fissata in modo eccezzionale, e quindi ... puff.. hanno fatto massa, ovviamente mentre ero in una strada di campagna in zona FIumicino!!!! ..e adesso c'è un fascio di fili elettrici fusi insieme e in attesa di essere districati e sostituiti... ma che vuoi, ti dirinanno, è stato montato un parabrezza non originale... e quindi la garanzia non copre il sinistro!!! Ma questa è un'altra storia e forse appartiene a tutti i centri di assistenza delle varie marche.. tuttavia per chi può ancora salvarsi ....SH per sempreeeee!!

Iscriviti alla Community

Scrivi un commento

Condizioni d'uso
Top