Sport

pubblicato il 7 novembre 2009

MotoGP 2009, Valencia, Qualifiche: ancora Stoner

Prove dominate fin dal venerdì

MotoGP 2009, Valencia, Qualifiche: ancora Stoner
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • MotoGP 2009, Valencia - anteprima 1
  • MotoGP 2009, Valencia - anteprima 2
  • MotoGP 2009, Valencia - anteprima 3
  • MotoGP 2009, Valencia - anteprima 4
  • MotoGP 2009, Valencia - anteprima 5
  • MotoGP 2009, Valencia - anteprima 6

I colleghi della TV lo chiamano simpaticamente "canguro mannaro", in riferimento alla nazionalità australiana e alla ferocia con cui aggredisce i circuiti, e Stoner a Valencia sembra proprio abbia tutte le intenzioni di confermare la striscia di risultati positivi iniziati da quando è tornato dal periodo di riposo.

Dominio nei due turni di prove libere, dominio nelle ufficiali, Casey ha tutta l’aria di uno che domani parte a razzo, si mette davanti e martella giri veloci fino a quando non gli sventolano la bandiera a scacchi. Alle sue spalle hanno provato a scalzarlo dalla pole prima Lorenzo e poi Pedrosa ma hanno dovuto accontentarsi di guardarlo staccati di qualche decimo che, tra l’altro, non sembra tanto facile da colmare. La prima fila comunque è Stoner, Pedrosa, Lorenzo.

Difficoltà di assetto per Rossi che soprattutto nelle curve a sinistra lamenta problemi di trazione. Davide Brivio si dice come sempre fiducioso ma l’inconveniente non è stato ancora risolto e se nel warm-up di domattina il Campione del Mondo non dovesse essere ancora a posto per lui c’è da prevedere una gara in difesa.

Bene Edwards, con la prima Yamaha non ufficiale, quinto, e discreta prestazione di Hayden che conquista la sesta posizione e partirà quindi dalla casella in griglia dietro a quella di Lorenzo. Sarebbe forse stato più avanti Randy De Puniet con la Honda LCR se non fosse incappato in una scivolata a circa 15 minuti dalla fine del turno; era molto veloce sin da venerdì e sembrava potesse installarsi in seconda fila, invece il ruzzolone ha compromesso il risultato.

E Spies? E' nono, non male! Il texano Campione del Mondo Superbike 2009 fatica un po’ a trovare confidenza con la resa delle gomme, da usare in maniera molto "spigolosa" per farle rendere al massimo, ma giro dopo giro ha dato l’impressione di migliorare il suo feeling con la moto e il circuito, tanto da permettersi il lusso di tenere dietro la Honda ufficiale di Dovizioso, Kallio con la Ducati Pramac, De Angelis con la Honda di Gresini, Capirossi con la Suzuki e Toseland, l’altro Yamahista del Team Tech 3 (in partenza per la superbike dove prenderà il posto proprio di Spies in sella alla R1 ufficiale).

Molto indietro Melandri, che con questa gara vedrà finalmente finire l’agonia Hayate, mentre si aggiunge ai soliti noti in fondo allo schieramento (Espargaro e Talmacsi), anche Vermeulen, in partenza pure lui per la Superbike (guiderà la Kawasaki).

MotoGP 2009, Valencia, Qualifiche - 7/11/2009
1 - 27 Casey STONER AUS Ducati Marlboro Team 1'32.256
2 - 3 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team 1'32.519 - 0.263
3 - 99 Jorge LORENZO SPA Fiat Yamaha Team 1'32.537 - 0.281
4 - 46 Valentino ROSSI ITA Fiat Yamaha Team 1'32.922 - 0.666
5 - 5 Colin EDWARDS USA Monster Yamaha Tech 3 1'33.085 - 0.829
6 - 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Marlboro Team 1'33.154 - 0.898
7 - 14 Randy DE PUNIET FRA LCR Honda MotoGP 1'33.391 - 1.135
8 - 24 Toni ELIAS SPA San Carlo Honda Gresini 1'33.475 - 1.219
9 - 11 Ben SPIES USA Sterilgarda Yamaha Team 1'33.539 - 1.283
10 - 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Repsol Honda Team 1'33.678 - 1.422
11 - 36 Mika KALLIO FIN Pramac Racing Ducati 1'33.809 - 1.553
12 - 15 Alex DE ANGELIS RSM San Carlo Honda Gresini 1'33.844 - 1.588
13 - 65 Loris CAPIROSSI ITA Rizla Suzuki MotoGP 1'34.097 - 1.841
14 - 52 James TOSELAND GBR Monster Yamaha Tech 3 1'34.107 - 1.851
15 - 33 Marco MELANDRI ITA Hayate Racing Team 1'34.188 - 1.932
16 - 44 Aleix ESPARGARO SPA Pramac Racing Ducati 1'34.308 - 2.052
17 - 41 Gabor TALMACSI HUN Scot Racing Team Honda 1'34.357 - 2.101
18 - 7 Chris VERMEULEN AUS Rizla Suzuki MotoGP 1'34.537 - 2.281

Autore: Redazione

Tag: Sport


Top