Novità

pubblicato il 13 ottobre 2009

Yamaha Bw's 125 my 2010

Strizza l'occhio ai sedicenni in odore di patente A

Yamaha Bw's 125 my 2010
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Yamaha Bw\'s 125 m.y. 2010 - anteprima 1
  • Yamaha Bw\'s 125 m.y. 2010 - anteprima 2
  • Yamaha Bw\'s 125 m.y. 2010 - anteprima 3
  • Yamaha Bw\'s 125 m.y. 2010 - anteprima 4
  • Yamaha Bw\'s 125 m.y. 2010 - anteprima 5
  • Yamaha Bw\'s 125 m.y. 2010 - anteprima 6

Nato per soddisfare le esigenze urbane dei più giovani, Yamaha BW's 125 m.y. 2010 nasconde sotto le sue modaiole carene un motore monocilindrico 125 4T raffreddato ad aria alimentato ad iniezione elettronica.

Un motore che rappresenta una chiave di volta nel rapporto con i sedicenni in "odore di patente": certo i 9.1 CV a 7.500 giri non sono chiaramente i 15 delle sorelle Yamaha R125 o WR125 ma permettono di pensare a qualcosa in più in termini di raggio d'azione, pur mantenendo inalterati tutti i valori estetici che contraddistinguono da sempre lo scooter nipponico.

Gruppo ottico anteriore sdoppiato, ruote da 12 pollici gommate con pneumatici "all-terrain", soffietti a protezione degli steli forcella e parafango anteriore rimangono infatti elementi caratteristici del modello, così come la sella ampia ed il manubrio "nudo"...sul quale è installata una strumentazione minimalista ma di facile lettura.

Ben in vista, nella zona posteriore, il telaio tubolare ed il maniglione passeggero, mentre rimane celato alla vista, sotto la sella, un vano in grado di ospitare un casco integrale.

Autore: Redazione

Tag: Novità


Top