Sport

pubblicato il 6 ottobre 2009

Hiroshi Aoyama in MotoGP nel 2010

Sarà il l'unico pilota di un team con manager Daniel Epp

Hiroshi Aoyama in MotoGP nel 2010

Per il Mondiale MotoGP 2010 Honda ha in programma di schierare un'ulteriore RC212V da mettere a disposizione di Hiroshi Aoyama, attuale leader in campionato nella classe 250 in sella alla NSR del Team Scot. Il nuovo team sarà guidato dal businessman ceco Daniel Epp, attuale manager del Team Emmi Caffè Latte, con sponsor per la stagione a venire ancora da definire.

Il pilota doveva essere Thomas Luthi, il giovane svizzero con cui ha vinto il Mondiale 125 nel 2005, ma dopo tre deludenti stagioni in 250 le attenzioni si sono spostate sul più che promettente pilota giapponese attualmente in forze al Team Scot.

"Sono molto contento di annunciare che abbiamo trovato l'accordo per schierare l'anno prossimo una Honda RC212V nella classe regina – ha dichiarato Daniel Epp -. Dopo aver vinto il titolo della classe 125 nel 2005 con Thomas Luthi è un piacere poter continuare a lavorare con Honda".

Il posto che sarà assegnato al team di Epp significa anche la fine delle speranze per il Team LCR di poter schierare una seconda moto a fianco di quella del francese Randy De Puniet.

Motivato anche Hiroshi Aoyama, attualmente in testa al campionato in classe 250 con 26 punti di vantaggio su Alvaro Bautista, diretto inseguitore. "Era uno dei miei obiettivi passare in MotoGP e finalmente sembra proprio che ce la farò – ha dichiarato il pilota giapponese-. Molte persone hanno contribuito a rendere possibile il salto di categoria e voglio ringraziare tutti. - Ed ha aggiunto: - Sarà una nuova categoria per me e non so ancora se sarò veloce con le 4 tempi, ma il livello delle moto e dei piloti è il migliore del mondo e sono molto motivato. Non sarà facile il confronto con gli altri piloti ma darò come sempre il massimo per migliorare le mie performance".

Autore: Redazione

Tag: Sport


Top