Sport

pubblicato il 26 settembre 2009

WBSK 2009, Imola, FP1: subito Fabrizio

Il romano domina la prima sessione di prove

WBSK 2009, Imola, FP1: subito Fabrizio
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • WSBK 2009, Imola - anteprima 1
  • WSBK 2009, Imola - anteprima 2
  • WSBK 2009, Imola - anteprima 3
  • WSBK 2009, Imola - anteprima 4
  • WSBK 2009, Imola - anteprima 5
  • WSBK 2009, Imola - anteprima 6

Girare su piste italiane sembra far bene a Michel Fabrizio che sembra aver ritrovato lo smalto di Monza sin dalla prima sessione di prove libere sul circuito di Imola.

"Sono felicissimo - ha dichiarato il pilota della Ducati ufficiale - di aver fatto il miglior tempo, ma non è stato facile. La pista è ancora molto scivolosa e, anche se mi sento a mio agio con l’anteriore della moto, mi manca ancora un po’ di "grip" dietro. In ogni caso le condizioni dell’asfalto dovrebbero migliorare durante il fine settimana, Anche il braccio sinistro mi ha dato qualche problema quindi questa sera mi farò fare un controllo per essere al 100% anche in Superpole."

Ha girato forte anche Checa, in sella alla Honda CBR 1000 RR, ed è andato molto bene anche Spies: questa volta l'americano non ha giocato a nascondersi come suo solito, piazzando un 50.2 che lo mette in terza posizione oltre che tra i candidati alla vittoria per la corsa di domenica.

Ha girato forte anche Biaggi: lo scontro in casa con Simoncelli, per cui è inevitabile il richiamo a Valentino Rossi, l'ha evidentemente "gasato" e ieri ha girato in 50.3 rifilando 1.2 secondi all'attuale Campione del Mondo classe 250.

Bene anche la Suzuki di Kagayama, ha girato forte la Honda di Haslam così come la Ducati di Smrz, che in Superpole potrebbe tornare a farci vedere qualcosa di buono. Entra nei primi 10 anche la BMW S1000RR, con un Corser molto in forma.

Indietro Haga: il pilota nipponico in corsa per il mondiale ha lavorato sodo per definire l'assetto della sua 1098R, con la quale ha girato su ottimi tempi nei test al Mugello.

WSBK 2009, Imola, FP1 - 25/09/2009
1 84 Fabrizio M. (ITA) Ducati 1098R 1'49.895
2 7 Checa C. (ESP) Honda CBR1000RR 1'50.125
3 19 Spies B. (USA) Yamaha YZF R1 1'50.213
4 65 Rea J. (GBR) Honda CBR1000RR 1'50.308
5 3 Biaggi M. (ITA) Aprilia RSV4 Factory 1'50.515
6 71 Kagayama Y. (JPN) Suzuki GSX-R 1000 K9 1'50.516
7 91 Haslam L. (GBR) Honda CBR1000RR 1'50.716
8 67 Byrne S. (GBR) Ducati 1098R 1'50.801
9 96 Smrz J. (CZE) Ducati 1098R 1'50.806
10 11 Corser T. (AUS) BMW S1000 RR 1'50.876
11 14 Lagrive M. (FRA) Honda CBR1000RR 1'51.003
12 58 Simoncelli M. (ITA) Aprilia RSV4 Factory 1'51.090
13 41 Haga N. (JPN) Ducati 1098R 1'51.112
14 57 Lanzi L. (ITA) Ducati 1098R 1'51.333
15 31 Muggeridge K. (AUS) Suzuki GSX-R 1000 K9 1'51.527
16 111 Xaus R. (ESP) BMW S1000 RR 1'51.769
17 100 Tamada M. (JPN) Kawasaki ZX 10R 1'51.898
18 66 Sykes T. (GBR) Yamaha YZF R1 1'51.922
19 23 Parkes B. (AUS) Kawasaki ZX 10R 1'51.954
20 10 Nieto F. (ESP) Ducati 1098R 1'52.086
21 9 Kiyonari R. (JPN) Honda CBR1000RR 1'52.183
22 15 Baiocco M. (ITA) Ducati 1098R 1'52.446
23 99 Scassa L. (ITA) Kawasaki ZX 10R 1'52.792
24 124 Conforti L. (ITA) Ducati 1098R 1'53.389
25 77 Iannuzzo V. (ITA) Honda CBR1000RR 1'54.108
26 25 Salom D. (ESP) Kawasaki ZX 10R 1'54.258
27 94 Checa D. (ESP) Yamaha YZF R1 1'54.428

Autore: Redazione

Tag: Sport


Top