Novità

pubblicato il 16 settembre 2009

Harley-Davidson Electra Glide Ultra Limited 2010

Dotazioni di eccellenza per una regina della strada

Harley-Davidson Electra Glide Ultra Limited 2010
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Harley-Davidson Electra Glide Ultra Limited 2010 - anteprima 1
  • Harley-Davidson Electra Glide Ultra Limited 2010 - anteprima 2
  • Harley-Davidson Electra Glide Ultra Limited 2010 - anteprima 3
  • Harley-Davidson Electra Glide Ultra Limited 2010 - anteprima 4
  • Harley-Davidson Electra Glide Ultra Limited 2010 - anteprima 5
  • Harley-Davidson Electra Glide Ultra Limited 2010 - anteprima 6

Con la Electra Glide Ultra Limited il Costruttore americano fa un passo avanti rispetto alla famosa Ultra Classic perché la dotazione di serie prevede alcuni componenti che in precedenza erano offerti solo come accessori sui modelli Touring.

Come il motore ad esempio! Il "Twin Cam 103" eroga l’11% in più di coppia rispetto al motore "Twin Cam 96" installato sui modelli Touring di serie, determinando un significativo miglioramento delle prestazioni con i 136 Nm erogati a 3.500 giri, spalmati in modo molto omogeneo su tutta la curva di erogazione grazie all'iniezione elettronica sequenziale che permette un facile avviamento sia a freddo sia a caldo, adattandosi automaticamente al cambiamento di altitudine e alle condizioni atmosferiche.

Ma non finisce qui; altre dotazioni di serie sono l’impianto frenante Brembo a tre dischi con ABS, le manopole riscaldabili, l'antifurto Smart Security System, la griglia portapacchi sul bauletto Tour-Pak, le borse interne per le motovaligie e la presa di alimentazione da 12V/15A posta nel bauletto.

Solo per la Ultra Limited inoltre sarà disponibile una speciale verniciatura bicolore. E cosa dire degli splendidi cerchi in lega di alluminio a 28 razze con cromatura a contrasto? Ma la lista delle "chicche" non finisce qui: c'è una nuova strumentazione "effetto titanio" e fregi 'Ultra Limited' posizionati in cinque punti diversi, per offrire ai possessori di questo nuovo modello un valore aggiunto inarrivabile per qualsiasi altra Touring di serie.

L’Ultra Limited è stata progettata per offrire a pilota e passeggero livelli di comfort e sicurezza superiori durante il viaggio: c'è il Cruise Control elettronico, l'impianto stereo Harmon-Kardon da 80 Watt, le carenature inferiori dotate di sistema di aerazione e i deflettori regolabili. La classica carenatura Harley-Davidson "ad ali di pipistrello" e le carenature inferiori forniscono un'ottima protezione dal vento e dagli agenti atmosferici, mentre le borse laterali in nylon GTX con serratura e il King Tour-Pak regolabile garantiscono una grande capacità di carico.

L’Ultra Limited è stata progettata a partire dall'innovativa ciclistica Touring introdotta da Harley Davidson nel 2009, che si basa su un telaio a struttura portante rigida con singolo montante. I cerchi in lega di alluminio a 28 razze sono rigidi e leggeri. Rimarchevole poi il pneumatico posteriore Dunlop D407 Multi-Tread, studiato per lo chassis Touring Harley Davidson è realizzato in doppia mescola: più resistente al centro e più morbido sulle spalle per migliorarne la tenuta di strada e la durata. E poi ci sono ammortizzatori a regolazione pneumatica, che permettono di adeguare il set-up in funzione delle esigenze di carico.

Il motore è fissato al telaio tramite supporti elastici ed è abbinato ad un cambio 'Cruise Drive' a 6 marce, con la sesta marcia overdrive per una tranquilla ed economica guida in autostrada. La novità per il 2010 è l'ingranaggio elicoidale anche sulla 5° marcia, per innesti rapidi e una silenziosità migliorata.

Il sistema di scarico 2-1-2 è stato progettato per minimizzare l'esposizione al calore del pilota e del passeggero, ridotta anche grazie ai deflettori intermedi posizionati in prossimità della sella.

Anche questa novità si potrà ammirare presso lo stand Harley-Davidson al Salone di Milano in programma dal 10 al 15 novembre 2009.

Autore: Redazione

Tag: Novità


Top