Novità

pubblicato il 2 settembre 2005

Piaggio Beverly gamma '05

Piccoli ritocchi per restare al top!

Piaggio Beverly gamma '05
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Piaggio Beverly gamma \'05 - anteprima 1
  • Piaggio Beverly gamma \'05 - anteprima 2
  • Piaggio Beverly gamma \'05 - anteprima 3
  • Piaggio Beverly gamma \'05 - anteprima 4
  • Piaggio Beverly gamma \'05 - anteprima 5
  • Piaggio Beverly gamma \'05 - anteprima 6

Vicino al concetto di moto automatica, Beverly – nelle versioni 125, 250 e 500 – è stato concepito con la volontà di offrire indici di sicurezza e la precisione di marcia degni di una guida motociclistica, unite però alla comodità e praticità degli scooter.
Nel corso del 2005, ovvero a quattro anni dal lancio della prima versione, tutta la gamma Beverly è stata rinnovata nell’estetica e nella dotazione tecnica ribadendo un primato che si misura nella straordinaria cifra di oltre 130.000 unità vendute.

Su Beverly è completamente nuova la sella: rispetto alla vecchia versione l’imbottitura è stata modificata per facilitare l’appoggio a terra ai conducenti di tutte le taglie, a tutto vantaggio della comodità e della manovrabilità complessiva in ambito urbano.

Nuovi dettagli
Il portapacchi posteriore, anch’esso una novità assoluta su Beverly 2005, integra un comodo e pratico antifurto meccanico in acciaio per casco integrale, aggiungendo funzionalità a uno scooter pensato per l’utilizzo intensivo e quotidiano sia in città che per il turismo a medio raggio.
Per una migliore ergonomia dei comandi, sulle versioni 125 e 250 di Beverly sono stati ridisegnati i blocchetti elettrici che incorporano, sul manubrio, i pulsanti per la selezione di indicatori di direzione, passing e controllo fari, avvisatore acustico, interruttore off/run di marcia e accensione.
Anche la strumentazione è stata migliorata nella leggibilità, sia nelle versioni 125/250 sia su Beverly 500.

Beverly 500: motore rinnovato
Piaggio Beverly 500 nella versione 2005 è equipaggiato con un motore monocilindrico/ piaggio /Master, dotato di iniezione elettronica, distribuzione a quattro valvole e raffreddamento a liquido, che è stato oggetto di importanti migliorie tecniche.
La frizione centrifuga del motore di Beverly 500 è stata completamente ridisegnata e la nuova campana adotta cinque masse sul pattino frizione in luogo delle tre presenti sulla precedente versione del veicolo.
Ne risultano una maggiore silenziosità e fluidità di marcia, soprattutto nelle ripartenze e nell’uso metropolitano più duro, caratterizzato da continui stop and go.
La nuova configurazione tecnica ha ottimizzato l’economicità di gestione di Beverly 500: gli intervalli tra gli interventi di manutenzione ordinaria passano da 6.000 a 10.000 chilometri, con un risparmio importante per il cliente: infatti il costo della manutenzione scende del 40%.

Prestazioni brillanti, eco-compatibilità e bassi costi di manutenzione caratterizzano anche le versioni di Beverly nelle classi di cilindrata inferiori, oggi spinte dai moderni e potenti propulsori/ piaggio /Leader 125cc e Quasar 250cc a quattro valvole raffreddati a liquido.

Nuovi anche i colori
Su tutte le versioni di Beverly (125, 250 e 500cc) cambia il parafango anteriore: più avvolgente e dal disegno più lineare, aggiunge eleganza a una linea che in pochi anni ha saputo diventare un classico nel mondo scooter.
Il model year 2005 di/ piaggio /Beverly è disponibile in sei diversi colori tutti metallizzati: Grigio Excalibur e Nero Grafite sono comuni a tutte le versioni, mentre solo per Beverly 500 sono disponibili Grigio Cachemere e Rosso Cherry. Beverly 125 e 250 sono offerti anche nelle tinte Blu Imperiale e Rosso Karkadè.

Maggiori contenuti allo stesso prezzo
I prezzi del model year 2005 sono rimasti invariati rispetto alle precedenti versioni: sul mercato italiano, Beverly 125 è commercializzato a 3.680,00 Euro; Beverly 250 è in vendita a 3.990,00 Euro, mentre il prezzo di Beverly 500 è di 5.290,00 Euro.

Autore: Redazione

Tag: Novità , strada , scooter


Top