Novità

pubblicato il 2 settembre 2009

Suzuki GSR 250

Prima tappa in Brasile. Arriverà anche in Europa?

Suzuki GSR 250
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Suzuki GSR 250 - anteprima 1
  • Suzuki GSR 250 - anteprima 2
  • Suzuki GSR 250 - anteprima 3


Con la nuova Suzuki GSR 250, la casa nipponica prosegue nel lancio di nuovi modelli di piccola cilindrata dedicati ai sedicenni (vedi GSX-R 125 2010), motociclisti alle prime armi o pubblico femminile: moto leggere, facili da condurre ma allo stesso tempo piacevoli da un punto di vista stilistico, tanto che la nuova GSR 250 non rappresenta solamente il modello d'accesso alle naked Suzuki ma introduce nuovi canoni stilistici, di derivazione B-King, che probabilmente verranno introdotti anche nell'erede della attuale GSR, che potrebbe essere proposta anche nella versione GSR 750.

Tornando alla nuova GSR 250, è certa la presenza del motore bicilindrico frontemarcia di 249 cc. capace di erogare 30 CV. Si tratta di un motore relativamente moderno, dotato di raffreddamento a liquido, iniezione elettronica e doppio albero a camme in testa.

Tra le features della nuova moto, che verrà inizialmente commercializzata in Brasile come rivale della Honda CB300F per poi - probabilmente - approdare nelle concessionarie europee, anche il cruscottino digitale, la sella di dimensioni generose ed il doppio freno a disco.

Autore: Redazione

Tag: Novità


Top