Sport

pubblicato il 31 agosto 2009

MotoGP 2009: De Angelis 2° a Indianapolis

Il pilota di San Marino è senza contratto. Basterà?

MotoGP 2009: De Angelis 2° a Indianapolis
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • MotoGP 2009, Indianapolis, Alex De Angelis - anteprima 1
  • MotoGP 2009, Indianapolis, Alex De Angelis - anteprima 2
  • MotoGP 2009, Indianapolis, Alex De Angelis - anteprima 3
  • MotoGP 2009, Indianapolis, Alex De Angelis - anteprima 4
  • MotoGP 2009, Indianapolis, Alex De Angelis - anteprima 5
  • MotoGP 2009, Indianapolis, Alex De Angelis - anteprima 6

Continua la serie positiva di De Angelis in sella alla Honda RC 212 V clienti del Team Gresini: dopo gli eccellenti risultati delle ultime corse, infatti, il pilota di San Marino è tornato a farsi vedere nelle posizioni che contano, centrando il primo podio della sua carriera in MotoGP. Era dall'ultimo anno nella classe 250 che Alex non saliva sul podio e questo risultato non può che dargli morale ed aumentare le possibilità di trovare una sella per il prossimo anno dato che, allo stato attuale, il pilota del Team Gresini non ha ancora un contratto firmato per il prossimo anno.

0 le possibilità per lui di rimanere in seno al Team per cui corre quest'anno, dato l'arrivo di Simoncelli sulla Factory Spec di Elias e di Melandri sulla sua moto: qualcosa potrebbe muoversi a suo favore nel Team Ducati Pramac o nel Team Honda LCR di Lucio Cecchinello (sempre che non si trovi l'accordo per il rinnovo di De Puniet). Purtroppo il tempo stringe ed i posti sono sempre meno: alla luce di questi risultati, però, sarebbe un peccato non riuscisse a rimanere "nel giro".

"Devo innanzitutto ringraziare la squadra - ha dichiarato Alex De Angelis - per il grande lavoro che ha fatto questo fine settimana. La moto è stata perfetta fin dalle prime prove del venerdì ed è andata migliorando continuamente. Il team aveva parecchia fiducia in me questa mattina, e in molti credevano ancor più di me che sarei potuto salire sul podio! È un risultato fantastico, ma devo dire che noi siamo ormai in ottima forma da cinque gare. È passato un pò di tempo dall’ultimo podio nella classe 250 e quello che sto provando è una grande emozione. Ora mi voglio godere questo risultato e magari tornare a fare così bene sul circuito di casa la prossima settimana."

"Sono contentissimo - ha dichiarato Fausto Gresini, Team Manager del Team Gresini Racing - per questo secondo posto di Alex. Ha fatto una gara entusiasmante con un passo sempre molto veloce e questo risultato è davvero meritato. Un altro podio dopo quello di Brno sta a significare che la squadra sta facendo eccellenti progressi. Vorrei cogliere l'occasione per ringraziare la HRC, San Carlo e tutti gli altri partner del nostro progetto."

Autore: Redazione

Tag: Sport


Top