Novità

pubblicato il 13 agosto 2008

Bimota DB5 Borsalino

Edizione speciale per i 150° anni della Borsalino

Bimota DB5 Borsalino
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Bimota DB5 Borsalino - anteprima 1
  • Bimota DB5 Borsalino - anteprima 2

Dall'unione tra i brand Bimota e Borsalino è nata una limitatissima edizione di una moto che i puristi considerano, per via del motore raffreddato ad aria, la sportiva italiana per eccellenza: la Bimota DB5.

Battezzata semplicemente Bimota DB5 Borsalino, l'edizione speciale festeggia i 150 anni della nota azienda di cappelli italiana, proponendo un'inedita grafica dallo stile decisamente più elegante rispetto allo sportivo bianco proposto di serie.

Priva di ogni genere di fronzolo, la carena bianca della DB5 lascia il posto ad vestitino nero opaco, che contrasta con gli elementi dorati che vanno a comporre numerosi dettagli della ciclistica: parliamo, ad esempio, dei cerchi Marchesini, delle piastre in alluminio ricavate dal pieno di telaio e forcellone...ma anche delle pedane degli steli forcella e di molti altri dettagli di minore entità.

Ovviamente dorata la forcella Ohlins, mentre non si capisce il perchè delle pinze Brembo radiali in un banale colore grigio, dato che nel listino della Casa lombarda è presente anche la versione dorata. Non poteva mancare, invece, la scritta Borsalino 150° sulla carena.

Tecnicamente parlando la Bimota DB5 rimane del tutto invariata, compreso il bicilindrico ad L Ducati 1100 DS, in grado di erogare 95 CV a 7.000 giri.

Autore: Redazione

Tag: Novità


Top