Attualità e Mercato

pubblicato il 19 agosto 2009

Abruzzo: Bridgestone Europe dona 41.000 euro

La donazione sarà utilizzata e gestita dalla Protezione Civile

Abruzzo: Bridgestone Europe dona 41.000 euro
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Bridgestone Europe dona 41.000 euro all\'Abruzzo - anteprima 1
  • Bridgestone Europe dona 41.000 euro all\'Abruzzo - anteprima 2

Bridgestone Europe ha annunciato la donazione di 41.000 euro da destinare alle organizzazioni italiane locali per aiutare i sopravvissuti del terremoto che ha duramente colpito l’Abruzzo, e in particolare il suo capoluogo L’Aquila, lo scorso 6 aprile. Il catastrofico terremoto di grado 6.3 della scala Richter ha provocato 308 vittime e quasi 1.500 feriti, lasciando senza abitazioni decine di migliaia di abitanti della città medievale e dei paesi limitrofi.

Gli oltre 2.000 dipendenti delle sedi italiane dell’Azienda Giapponese (sede commerciale di Agrate Brianza, Impianto produttivo di Bari e Centro Tecnico di Aprilia) hanno contribuito con una donazione di 26.000 euro; altri 15.000 euro sono stati donati da Bridgestone Europe. La donazione sarà utilizzata dalla Protezione Civile Italiana e da altre associazioni per contribuire alla costruzione di abitazioni e per fornire assistenza e cure mediche ad alcuni tra i 65.000 sopravvissuti rimasti senza abitazione e attualmente sistemati in tende da campo.

"E’ significativo vedere come il personale di Bridgestone in Italia abbia manifestato la propria vicinanza ai sopravvissuti di questo catastrofico terremoto", ha dichiarato Des Collins, Vice Presidente, Direzione Comunicazione di Bridgestone Europe. "I contributi dimostrano quanto tutti noi siamo rimasti profondamente colpiti da questa tragedia che ha colpito l’Abruzzo."

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato


Top