Abbigliamento

pubblicato il 13 agosto 2009

Vespa veste l'estate 2009

Mini collezione di abbigliamento dedicata agli anni '70

Vespa veste l'estate 2009
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Vespa veste l\'estate 2009 - anteprima 1
  • Vespa veste l\'estate 2009 - anteprima 2
  • Vespa veste l\'estate 2009 - anteprima 3
  • Vespa veste l\'estate 2009 - anteprima 4
  • Vespa veste l\'estate 2009 - anteprima 5
  • Vespa veste l\'estate 2009 - anteprima 6

Pensata guardando al proprio passato, Vespa propone una limitata linea di abbigliamento che trae spunto ora dalle insegne storiche delle officine, ora da una fortunatissima campagna pubblicitaria degli anni ’70.

Torna in auge, dunque, il mitico logo di Vespa-Servizio, un simbolo che ha accompagnato per anni lo scooter più famoso al mondo: originariamente infatti l'insegna tondeggiante era stampata su elegantissime targhe smaltate esposte in bella mostra dalle officine autorizzate. I centri di assistenza Vespa erano così ben riconoscibili anche a distanza. Oggi Vespa omaggia il suo glorioso passato e ripropone lo stesso logo per una collezione selezionata ed esclusiva, nata per lui e per lei: felpe con cappuccio e t-shirt in cotone in colorazioni classiche come il blu e il rosso.

Per i ragazzi la felpa è con cappuccio e tasca frontale, disponibile in blu, così come la maglietta in jersey di cotone; tutte con il logo Vespa-Servizio. Per lei invece la felpa, disponibile sia in bianco che in rosso, è full zip con cappuccio e tasche in jersey stretch di cotone e lycra con logo Vespa frontale e sul retro il simbolo Vespa-Servizio.

Per esaltare la femminilità marchiata Vespa nasce un unico modello che è un esplicito richiamo ai gloriosi anni ’70: al centro della t-shirt di cotone bianco campeggiano la scritta e l’antico logo "Le sardomobili non godono il sole" con sotto "Splende chi Vespa": l’idea è quella di riproporre e celebrare uno degli slogan della fortunatissima campagna pubblicitaria che negli anni ‘70 Piaggio pensò per Vespa. Ancora oggi il logo delle sardomobili richiama l’idea della libertà delle due ruote contro il senso di costrizione del viaggiare in auto.

Vespa celebra il suo marchio con eleganti concetti vintage grazie a uno stile inimitabile che, oggi ancora più glamour, caratterizza da oltre sessanta anni la storia del "Made in Italy".

Prezzi e taglie:
Linea femminile (taglie da XS a XL): felpe: 70,00 euro, t-shirt: 33,00 euro; Linea maschile (taglie da S a XXL): felpa: 74,00 euro, t-shirt: 30,00 euro. Tutta la linea abbigliamento Vespa è acquistabile negli showroom Piaggio e Vespa.

Autore: Redazione

Tag: Abbigliamento


Top