Sport

pubblicato il 5 agosto 2009

MotoGP 2009: caviglia fratturata per De Puniet

Il pilota del Team LCR vittima di un incidente in allenamento. A Brno ci sarà

MotoGP 2009: caviglia fratturata per De Puniet
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Playboy sulle carene del Team Honda LCR - anteprima 1
  • Playboy sulle carene del Team Honda LCR - anteprima 2
  • Playboy sulle carene del Team Honda LCR - anteprima 3
  • Playboy sulle carene del Team Honda LCR - anteprima 4
  • Playboy sulle carene del Team Honda LCR - anteprima 5
  • Playboy sulle carene del Team Honda LCR - anteprima 6

Sarà quasi certamente al via della prossima corsa di Brno, in programma il 16 agosto, ma le sue condizioni fisiche potrebbero anche non permettergli di ripetere le eccezionali performance ottenute sino ad oggi.

Parliamo di Randy De Puniet, il pilota francese del Team LCR di Lucio Cecchinello, infortunatosi alla caviglia sinistra nel corso di un allenamento sulla moto da cross in compagnia del suo personal trainer, l'ex pilota di motocross Yves Demaria.

Lo sfortunato 28enne francese è stato immediatamente sottoposto ad un intervento chirurgico per inserire una vite alla caviglia. Nei prossimi giorni sarà visitato dallo Staff della Clinica Mobile che, presumibilmente, lo metterà in condizione di dire la sua sulla stupenda pista della Repubblica Ceca.

"Yves ed io - ha dichiarato De Puniet - abbiamo pianificato un programma di allenamento specifico per migliorare la mia performance in pista quest’anno. Questo programma mi ha aiutato molto sino ad ora e, nonostante la pausa estiva, non potevo saltare gli allenamenti per due settimane. Così abbiamo deciso di uscire con la moto da cross per fare alcun giri ma purtroppo sono caduto all’entrata di una curva e l’impatto con il terreno mi ha procurato una frattura alla caviglia sinistra. Sono molto dispiaciuto per questo inconveniente ma l’allenamento è fondamentale per essere preparati in pista. Farò del mio meglio per essere in pista a Brno e confido molto nell’aiuto della Clinica Mobile."

Autore: Redazione

Tag: Sport


Top