Sport

pubblicato il 23 luglio 2009

WSBK 2009, Brno: Aprilia tra le favorite

Biaggi ha vinto su questa pista 8 volte. Nakano quarto nel 2008

WSBK 2009, Brno: Aprilia tra le favorite
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • WSBK 2009, Donington, Team Aprilia - anteprima 1
  • WSBK 2009, Donington, Team Aprilia - anteprima 2
  • WSBK 2009, Donington, Team Aprilia - anteprima 3
  • WSBK 2009, Donington, Team Aprilia - anteprima 4
  • WSBK 2009, Donington, Team Aprilia - anteprima 5
  • WSBK 2009, Donington, Team Aprilia - anteprima 6

Quello che si presenta a Brno è un Biaggi estremamente convinto di fare bene. Sarà perchè in sella alla sua Aprilia RSV4 Factory sulla pista della Repubblica Ceca ci ha già girato, ed è quindi probabile che abbia nel taschino l'assetto giusto, ma anche perchè sul gradino più alto del podio ci è finito ben 8 volte, quattro in 250, tre in 500/MotoGP ed una in WSBK, nel 2007 in sella alla Suzuki. Meno bene, invece, i risultati della stagione 2008, con un terzo ed un quarto posto in sella alla 1098 RS del Team Borciani

La pista dovrebbe essere particolarmente favorevole anche a Nakano, che nei test privati ha percorso 135 tornate: su questo tracciato vinse nel 2000 in 250cc mentre lo scorso anno in MotoGP si classificò al quarto posto alla sua prima gara sulla Honda del Team Gresini.

"Veniamo da un ottimo secondo posto in Gara 1 a Donington dove con il team abbiamo fatto un ottimo lavoro sulla moto – ha dichiarato Biaggi – lavoro proseguito proprio a Brno qualche giorno dopo in due giorni di test durante i quali abbiamo provato diversi componenti per lo sviluppo della RSV4 ed abbiamo trovato la base di partenza per la gara, in questo modo partiremo meno svantaggiati rispetto ai nostri avversari. Questa è una pista che mi piace moltissimo, per me è la più bella in assoluto, vi ho sempre raccolto ottimi risultati e si adatta abbastanza bene alle caratteristiche della nostra moto. Abbiamo lavorato molto in queste settimane e penso che potremmo raccogliere ottimi risultati."

Autore: Redazione

Tag: Sport


Top