Curiosità

pubblicato il 21 luglio 2009

Mario Lega nuovo testimonial TEXA

Il Campione di Lugo è l'anello di congiunzione tra due mondi

Mario Lega nuovo testimonial TEXA
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Mario Lega testimonial TEXA - anteprima 1
  • Mario Lega testimonial TEXA - anteprima 2
  • Mario Lega testimonial TEXA - anteprima 3
  • Mario Lega testimonial TEXA - anteprima 4

Un’autentica icona del motociclismo italiano presta il suo volto alla nuova campagna pubblicitaria TEXA per il settore bike. Mario Lega è infatti l’eccezionale testimonial dei prodotti di diagnosi e analisi delle emissioni progettati, sviluppati e prodotti da TEXA per il settore due ruote.

Campione del mondo classe 250 nel 1977, Lega oggi è un giornalista collaboratore di prestigiose testate nazionali, cui vengono riservate le prove su pista delle ultime novità del mercato e dei modelli più all’avanguardia per tecnica e tecnologie. Proprio l’avere vissuto in prima persona il passaggio dalle moto degli anni ’70, che di elettronico avevano solo il contagiri, alle supersportive odierne, zeppe di dispositivi, dall’ABS al Traction Control al cambio automatico, fanno del pilota di Lugo il testimonial perfetto.

Il messaggio mette l’accento proprio su questi aspetti: esperienza, cacciavite, martello e… orecchio non bastano più al meccanico moto multimarca, che deve dotarsi di validi strumenti di diagnosi per affrontare la concorrenza delle concessionarie ufficiali.
La diagnosi oggi è senza dubbio uno dei perni di una corretta e completa riparazione, nonché l’unico modo per restare competitivi nel mercato.

La rivoluzione elettronica che ha investito il settore delle automobili ha infatti oramai invaso appieno anche il comparto bike: in una moderna motocicletta oggi possono coesistere fino a sei differenti centraline responsabili di fondamentali funzioni, quali sospensioni, controllo freni, iniezione, gestione telaio, cruscotto, quadro strumenti ed antifurto.

TEXA viene incontro alle nuove esigenze dei riparatori di moto, veicoli commerciali leggeri, scooter, quad e moto d’acqua con una gamma completa ed avanzata di dispositivi che, una volta connessi alla presa di diagnosi del veicolo, sono in grado di effettuare un grande quantità di verifiche, regolazioni, calibrazioni, reset spie e interventi, suggerendo direttamente come risolvere i guasti.

Navigator TXB è la soluzione in grado di rilevare immediatamente ogni eventuale anomalia dovuta a un malfunzionamento elettronico. Grazie al collegamento wireless bluetooth di cui è accessoriato, Navigator dialoga con un qualsiasi PC commerciale fino a trenta metri di distanza ed è in grado di effettuare anche prove dinamiche, una sorta di telemetria a corto raggio.

A disposizione dei meccanici bike anche il nuovissimo Axone Direct, la soluzione "tutto in uno" di TEXA che può essere usato nella veloce modalità con cavo oppure in nella pratica connessione wireless Bluetooth.

Si tratta di strumenti multimarca, che garantiscono una copertura di circa il 90% del parco circolante, con un regolare incremento dei dispositivi diagnosticati grazie agli aggiornamenti automatici online a cadenza semestrale.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità


Top