Novità

pubblicato il 25 settembre 2009

Aprilia RSV4 R

Non chiamatela "base". In concessionaria a 16.000 euro

Aprilia RSV4 R

Aprilia RSV4 da oggi non farà rima solamente con "Factory". La nuova Aprilia RSV4 R, versione "economica" della sorella da 20.000 euro già in vendita, riserva nuovi ed interessanti spunti di discussione, basati sulla dotazione tecnica che, inevitabilmente, la rende più povera dell'allestimento Factory, e sul prezzo: 16.000 euro.

Con una Yamaha R1 2009 il cui listino è andato alle stelle (16.990 Euro!) ed una Ducati 1198 come al solito irraggiungibile (17.990 Euro il prezzo della standard), Aprilia potrebbe davvero fare numeri importanti con un listino di questo genere, anche in considerazione del fatto che le uniche vere news del 2010 saranno la Kawasaki ZX-10 R (la quale difficilmente manterrà l'interessantissimo prezzo di 13.990 euro della attuale versione) e la BMW S 1000 RR.

Insomma per la Casa di Noale la prossima stagione potrebbe essere davvero importante nel segmento delle ipersportive: fondamentale sarà non sbagliare per l'ennesima volta il "time to market" e non impoverire troppo un prodotto che ha saputo crearsi un'ottima reputazione tra gli appassionati. I primi passi sono, in ogni caso, quelli giusti: rispetto alla factorynon cambia l'estetica, telaio e forcellone rimangono gli stessi, così come il disegno dello scarico. Spariti - come era lecito aspettarsi - molti elementi che saranno disponibili in una cassetta d'upgrade optional: la forcella e l'ammortizzatore Ohlins, i cerchi in lega forgiati, i particolari in carbonio e i cornetti d'aspirazione ad altezza variabile. I CV del quattro cilindri a V di 65° sono 180, ma con una diversa erogazione, mentre il peso è di 184 kg a secco (senza batteria e liquidi).

Se ne vanno anche i carter motore fusi in terra, elemento che comunque caratterizza solamente i primi 150 esemplari Factory, mentre rimane la tripla mappatura dell'acceleratore Ride by Wire, la quale prevede la possibilità di implementare un controllo di trazione nel prossimo futuro. Si tratta di una feature che i tecnici Aprilia già utilizzano con successo in SBK sulle moto di Biaggi e Nakano, ma che non arriverà prima del sistema ABS, che Aprilia vuole introdurre a brevissimo anche sulla supersportiva. Il sistema è sostanzialmente simile a quello già visto su Shiver e Mana, anche se con caratteristiche decisamente più estreme: non sarà, dunque, una sorta di Brake by Wire come il C-ABS delle Honda CBR. Il comparto sospensioni è totalmente regolabile, i freni Brembo hanno pinze monoblocco e attacco pinza radiale, le ruote sono realizzate in alluminio.

Autore: Emiliano Perucca Orfei

Tag: Novità

Listino Aprilia RSV4 R APRC - model year 2012

Cilindrata
998.00 cm³
Potenza
132.00 kW / 179.00 CV
Coppia
11.00 kgm / 115.00 Nm
Peso
184.00 kg
Altezza sella
810 mm
Prezzo
18.190,00 €
Vai al Listino »

Nuovo commento 24 Commenti

1

16.000? Troppo

Paolo Tre

Pubblicato il 22/07/2009 alle 13:45

Queste moto costano troppo. Ormai solo Honda e Kawasaki restano sotto i 14.000 euro.

2

Aumento esponenziale dei prezzi

l'agricolo

Pubblicato il 22/07/2009 alle 15:52

Prima con 11.000 euro ci si portava a casa un bolide giapponese da 150 cavalli, adesso èquasi meglio puntare su MV, Aprilia e Ducati che nonostante la piccola produzione costano solo poco più delle giapponesi ma (secondo il mio modesto parere) sono più emozionanti.

3

si

fabio

Pubblicato il 25/07/2009 alle 15:47

si, è vero. Con quello che costano mi compro una MV, Ducati, Benelli, Aprilia... Quando vivevo a Monaco, comprai una Ducati 851 sp2. Parlo degli anni 91-92-93... non ricordo più. La pagai qualcosa come 20.000 marchi tedeschi di allora (circa 20 milioni di lire)... Bene, l'ho venduta nel 2007 a 8500€ (17 mil. circa)... E ora rispondetemi: VADO A COMPRARMI UNA JAPS?

4

Ma che meraviglia!

Mao

Pubblicato il 10/08/2009 alle 06:26

Speriamo non la impoveriscano troppo!

5

solo lo scarico non mi piace

Ulderico

Pubblicato il 22/09/2009 alle 15:43

tutta bella, solo lo scarico non mi piace, nemmeno sulla factory, lo trovo goffo

6

Il traction control c'è già!

Rich

Pubblicato il 22/09/2009 alle 17:46

Il Traction control sulla Rsv4 c'è già, ti forniscono il cavo per il sensore anteriore con il kit sellino e pedane 2° passeggero e la targhetta numerata, basta poi attivarlo in concessionario... Ps le prime 50 solamente avevan i carter fusi in terra!

7

x Rich: 150 carter fusi in terra, no TC ufficiale

Mario

Pubblicato il 22/09/2009 alle 18:25

Rich, ma dove le hai sentite queste cose? Comunque sono le prime 150 ad avere i carter fusi in terra, ovvero il primo lotto di moto che potevi ordinare sul sito (tra cui la mia). Non c'è alcun traction control: mi diresti, gentilmente, chi ti ha detto questa cosa?

8

X Mario...

Rich

Pubblicato il 22/09/2009 alle 19:27

Abito a 15 km da Noale e diversi amici lavorano dentro, 1 nel reparto corse... Solo le prime 50 hanno effettivamente il carter fuso in terra, delle 150 moto ci sono differenze anche tra le primissime e le ultime (la forma del sellino ad esempio) ci sono 2 amici che ce l'hanno (mi sembra la 002 e la 046 ma non vorrei sbagliarmi...) e assieme al kit passeggero è arrivato il sensore ed il cavo da montare sulla ruota anteriore, lo attivi e funziona, per ora non è eccezzionale, bisogna sfilupparlo, ha un'eccessivo "on/of" a detta loro. Qualcun altro lo trovi nei forum dedicati al mondo Aprilia, ed effettivamente alle ultime non hanno consegnato il kit, forse per svilupparlo... Prova a chiedere in conc o al numero verde Aprilia, sono gentilissimi e ti spiegheranno ogni cosa!

9

x Rich: appena sentito "un" collaudatore a Noale. Non esiste.

Mario

Pubblicato il 22/09/2009 alle 21:49

Il cavetto di cui tu parli non esiste. Anche perchè non si tratterebbe solamente di installare "il cavo" ma dovresti anche mettere la ruota fonica, cosa di cui la moto è sprovvista su entrambi gli assi.

10

Chiarezza: il TC c'è ma solo in Stock e SBK

Paolo (Concessionario Aprilia in Piemonte)

Pubblicato il 22/09/2009 alle 23:17

Il cavetto esiste ma in realtà non ha particolari funzioni se non quello di creare una sorta di predisposizione per il TC nei confronti del regolamento STOCK. Ma il TC per la Factory non c'è, nemmeno sotto forma di beta tester. Siccome il regolamento STK mondiale non permetterebbe di aggiungere sensori indispensabili per l'attivazione del TC in corsa, forniamo uno pseudo-sensorino da montare in via opzionale ma che, di fatto, sulle stradali non ha per il momento alcuna funzione.

11

Il TC c'è ma non si può nominare...

Rich

Pubblicato il 23/09/2009 alle 01:27

Il cavetto c'è, il cavetto non c'è, sensore si sensore no... Quale sarà la verità...? Io non vi dico null'altro perchè ho capito che a dare troppe info si crea scompiglio e allora teniamo buone le spiegazioni nebulose dei concessionari... Un'appunto solo, per mia fortuna spesso mi trovo i collaudatori al bar dove faccio colazione e di novità e "segreti" ne ho visti, moto nere con scritte su tutta la moto, tipo post-it per gli appunti, si è creata una sorte di rispetto e amicizia e non voglio fare scoop... Tra questi inoltre 1 persona molto paziente risponde a tutta la raffica di domande che sempre faccio sui nuovi modelli... Chi si occupa dell'Rsv4 erano in 3 ed ora per un'incidente purtoppo sono 2, uno di questi fa un campionato e dà le delibere ultime su tutto quello che rigurda la Rsv4! Premesa per dire che di notizie MOLTO certe ne ho e vi assicura che la "R" sarà veramente eccezzionale con tante migliorie! Ps 5 giorni fa ho visto il 1200 ma non vi dico su cos'è montato...

12

xRich: che il TC lo stiano provando è ovvio

Paolo

Pubblicato il 23/09/2009 alle 08:00

Che il TC lo stiano provando è OVVIO. Che ci siano dei clienti che ce l'hanno in uso, a parte quelli che fanno la stock, non mi risulta assolutamente.

13

bella!

Dado82

Pubblicato il 23/09/2009 alle 10:01

veramente molto bella, pur non essendo il mio genere la RSV4 mi piace davvero molto!

14

Ottima Italiana

Cristiano

Pubblicato il 24/09/2009 alle 12:37

Era già bella prima, se si esclude (IMHO) il triplo fanale da camion americano, ora con queste colorazioni è splendida, l'unica a mantenere (insiemea all'ultimo CBR) a mantenere dimensioni veramente essenziali, da 600. Sapevo che avrebbe perso i cerchi, i cornetti variabili e la forcella Ohlins della factory, speravo che però rimanesse almeno il mono posteriore. Non mi è invece chiaro cosa significhi "erogati diversamente" parlando dei CV del motore. La differenza tra Factory e R è sempre stata di "componentistica" (sospensioni, carbonio) ma non di diverse erogazioni, cosa che non sarebbe corretta, a meno che non ci siriferisca unicamente alle differenze idnotte dalla perdita dei cornetti di aspirazione a lunghezza variabile.

15

Gioiello italiano

Pippo

Pubblicato il 24/09/2009 alle 15:40

Bella da svenire! semplicemente fantastica! devo solo trovare 16000€ per parcheggiarla in garage :D

16

Rsv4 Vs Rc8???????

Massimo

Pubblicato il 26/09/2009 alle 07:27

con sedicimila butto un occhiata anche alla rc8(normale) ma questa rsv4 rimane una moto eccezionale per non parlare della factory. lo scarico è brutto avrei preferito la soluzione rc8

17

SCEGLIEREI FACTORY

BEPPO

Pubblicato il 27/09/2009 alle 19:09

A questo punto, sacrificio per sacrificio, forse è più conveniente la factory, i quattromila di differenza ci sono tutti e...... quanto ti appagano solo carbonio e holins!! In ogni caso, poiché non si parla di noccioline suggerirei ad Aprilia di migliorare la propria assistenza (quantomeno qui al sud) altrimenti, dato l'enorme deprezzamento del suo usato, continuerei a preferirle Ducati.

18

l'ho comprata la ritiro a giorni...

francescofast

Pubblicato il 25/07/2010 alle 23:41

io l'ho comprata senza nemmeno provarla,speriamo bene... vorrei sapere da voi le se le differenze tra la r e la factory sono importanti:il fatto di nn poter spostare la posizione del telaio e forcellone come sulla factory,i cornetti,e le ohlins(anche se le ohlins...),che mi dite ho fatto bene a prendere la r oppure erano differenze importanti,quindi meglio la factory?

19

x francescofast

silusiano

Pubblicato il 26/07/2010 alle 02:26

A detta di tutti quelli che le hanno provate entrambe le differenze prestazionali sono assolutamente minime. Cio che influenza le prestazioni alla fin fine sono solo il peso, che è leggermente superiore per la r, e i cornetti di aspirazione ad altezza variabile, roba per palati fini insomma, per un motociclista normale sono dettagli assolutamente trascurabili. Poi se uno corre nel CIV ( o crede di correrci ) tutto fa brodo . . .

20

il tc sv

luigi

Pubblicato il 19/09/2010 alle 20:24

ragazzi il tc x ora non esiste ma se lo fanno sicuramente e un prodotto stradale quindi non credo che si sfrutta . La bmw per le gare km sostituisce con un prodotto after marketing !

21

I literally jmuped out of my chair and danced after reading this!

Capatin

Pubblicato il 25/10/2011 alle 13:43

I literally jmuped out of my chair and danced after reading this!

22

3Pacchik / Se me lo cheideva glielo costruivo io un stivale autocambiante!!!!Oppure gli avrei prestato uno dei miei tanti manubri della vespa col

sheren

Pubblicato il 18/02/2012 alle 22:25

3Pacchik / Se me lo cheideva glielo costruivo io un stivale autocambiante!!!!Oppure gli avrei prestato uno dei miei tanti manubri della vespa col cambio a mano!!!!

23

3Pacchik / Se me lo cheideva glielo costruivo io un stivale autocambiante!!!!Oppure gli avrei prestato uno dei miei tanti manubri della vespa col

sheren

Pubblicato il 18/02/2012 alle 22:25

3Pacchik / Se me lo cheideva glielo costruivo io un stivale autocambiante!!!!Oppure gli avrei prestato uno dei miei tanti manubri della vespa col cambio a mano!!!!

24

north face coats outlet

north face coats outlet

Pubblicato il 20/12/2012 alle 00:35

‘Feel The Love’ strongly features plenty of drum n bass elements, while giving a nod to the traditional song formats of the 12 bar blues. Rudimental is the

Iscriviti alla Community

Scrivi un commento

Condizioni d'uso
Top