Tecnica

pubblicato il 17 luglio 2009

Motore "flat" per le prossime Kawasaki ZX-R?

Brevettato un nuovo motore con bancate inclinate di 90°

Motore "flat" per le prossime Kawasaki ZX-R?
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Brevetto motore con bancate a 90° Kawasaki - anteprima 1
  • Brevetto motore con bancate a 90° Kawasaki - anteprima 2

E' difficile dire se la prossima generazione di Kawasaki Ninja ZX-10R, che sarà presentata entro fine anno per essere in concessionaria nel 2010, utilizzerà questo propulsore, ma il semplice fatto che sia stato presentato il brevetto di un propulsore "flat" da utilizzare nel contesto di un telaio supersportivo la dice lunga sulle Kawasaki del futuro.

Il dubbio sull'effettiva presenza di tale sistema nella prossima delle ammiraglie, infatti, viene dal fatto che Kawasaki già nei mesi scorsi era "stata pizzicata" con disegni simili presso gli stessi uffici, ma a differenza del passato questa volta l'inclinazione della bancata di cilindri non è di 70° ma si spinge al limite dell'orizzontalità (90°): questo significherebbe che sono allo studio diversi progetti e non è certo un segreto che il progetto di un motore richieda almeno 24 mesi.

L'idea, già utilizzata anche da Husaberg per la gamma enduro/cross, permette di migliorare la manegevolezza avvicinando l'albero motore al baricentro del veicolo, così da poter ridurre le ripercussioni dell'effetto giroscopico inevitabilmentente generate dall'albero motore.

La soluzione, ovviamente, porta con sé alcune difficoltà progettuali ma, allo stesso tempo, permette ai tecnici di Akashi di esplorare nuove vie in termini di progettazione ciclistica: la compattezza longitudinale di un motore così strutturato, infatti, permette di avere più spazio per il forcellone ma anche per gli organi accessori.

Rimaniamo in attesa di nuovi sviluppi. Stay tuned!

Autore: Redazione

Tag: Tecnica


Top