Sport

pubblicato il 15 luglio 2009

MotoGP 2009, Sachsenring: Yamaha al top

Il team è carico da entrambi i lati del muro...

MotoGP 2009, Sachsenring: Yamaha al top
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • MotoGP 2009, Laguna Seca, Jorge Lorenzo - anteprima 1
  • MotoGP 2009, Laguna Seca, Jorge Lorenzo - anteprima 2
  • MotoGP 2009, Laguna Seca, Jorge Lorenzo - anteprima 3
  • MotoGP 2009, Laguna Seca, Jorge Lorenzo - anteprima 4
  • MotoGP 2009, Laguna Seca, Jorge Lorenzo - anteprima 5
  • MotoGP 2009, Laguna Seca, Jorge Lorenzo - anteprima 6

Dopo aver conquistato 36 preziosi punti in quel di Laguna Seca, il il Fiat Yamaha Team torna è pronto per tornare in pista sul circuito tedesco del Sachsenring, con l'idea di dare a Valentino Rossi la chance di allungare in campionato ed a Jorge Lorenzo nuove motivazioni per tornare a lottare in campionato dopo le micidiali botte del sabato ed il terzo posto stretto di Laguna Seca, nonostante abbia preso il via imbottito di antidolorifici.

"Grazie a Dio - afferma Valentino Rossi - abbiamo avuto un po’ di riposo dopo le ultime due gare perché dopo Laguna ero veramente stanco! Le prossime due gare saranno una di seguito all’altra e nuovamente, sarà molto faticoso. E’ anche un momento importante nel campionato, perché siamo al giro di boa. Il Sachsenring non è uno dei miei circuiti preferiti, ma vi ho fatto un sacco di grandi gare ed in generale si adatta piuttosto bene alla Yamaha, il che è una buona cosa. Abbiamo bisogno di fare altri buoni risultati per mantenere la testa della classifica perché i nostri rivali sono forti e non possiamo permetterci alcun errore. L’anno scorso è piovuto molto in Germania, ma nonostante ciò fummo in grado di centrare un gran secondo posto. Spero quest’anno di migliorare di una posizione."

"La Germania è uno dei circuiti sui quail non ho mai fatto particolarmente bene - dichiara Jorge Lorenzo - dato che sono salito sul podio una sola volta, nel 2006, con un terzo posto nella 250 cc. L’anno scorso è piovuto molto e sfortunatamente caddi nel corso del terzo giro: decisamente non è stato un fine settimana da ricordare, ma spero che quest’anno le cose vadano diversamente. Dopo l’incidente e le ferite di Laguna Seca ora mi sento molto meglio dopo una settimana di riposo, ma non sarò comunque al 100% nel fine settimana. Mi fa male il piede destro quando cammino ed anche i legamenti della spalla, per questo la prima cosa che farò una volta al Sachsenring sarà quella di andare alla Clinica Mobile! Il mio obiettivo come sempre sarà il podio e prendere più punti possibili in rapporto ai miei diretti rivali."

"Il Sachsenring - afferma Davide Brivio, Team Manager Yamaha box Rossi - non è uno dei nostri circuiti preferiti, ma ci arriviamo dopo buoni risultati nelle ultime gare ed in un momento positivo, così speriamo di continuare in questo modo.Come sempre l’obiettivo principale è il podio e l’abbiamo finora centrato in tutte le gare disputate tranne una, per questo proveremo a proseguire sulla stessa strada. L’anno scorso piovve molto in Germania, ma fummo in grado di portare a casa un importante secondo posto che dette a Valentino punti importanti per la sua lotta per il titolo. Questa volta ci arriviamo in testa al campionato, ma dobbiamo rimanere concentrati perché ci sono ancora due gare importanti prima dello stop estivo ed è importanti per tutti che si vada in vacanza al top della classifica."

"Siamo felici di comunicare - parla Daniele Romagnoli, Team Manager Yamaha box Lorenzo - che le condizioni di Jorge sono migliorate dopo una settimana di riposo. Non sarà in perfetta forma, ma in ogni caso sarà più forte e dunque maggiormente in grado di spingere di quanto abbia potuto a Laguna. In America Lorenzo ha dimostrato una volta ancora che ha una grande determinazione per raggiungere quello che è il suo potenziale, in qualsiasi condizione sia, per questo speriamo di poter essere in forma in Germania, esser lì davanti e lottare per il podio. Abbiamo bisogno di recuperare qualche punto prima della pausa estiva. E’ un momento eccitante del campionato e siamo tutti concentrati sull’obiettivo, pronti a lavorare duro."

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • MotoGP 2009, Laguna Seca, Valentino Rossi - anteprima 1
  • MotoGP 2009, Laguna Seca, Valentino Rossi - anteprima 2
  • MotoGP 2009, Laguna Seca, Valentino Rossi - anteprima 3
  • MotoGP 2009, Laguna Seca, Valentino Rossi - anteprima 4
  • MotoGP 2009, Laguna Seca, Valentino Rossi - anteprima 5
  • MotoGP 2009, Laguna Seca, Valentino Rossi - anteprima 6

Autore: Redazione

Tag: Sport


Top