Eventi

pubblicato il 7 luglio 2009

Metzeler Day 2009: weekend targato Racetec

Due giorni a Misano a consumare gomme

Metzeler Day 2009: weekend targato Racetec
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Metzeler Interact Day 2009 - anteprima 1
  • Metzeler Interact Day 2009 - anteprima 2
  • Metzeler Interact Day 2009 - anteprima 3
  • Metzeler Interact Day 2009 - anteprima 4
  • Metzeler Interact Day 2009 - anteprima 5
  • Metzeler Interact Day 2009 - anteprima 6

Dopo il successo dello scorso Pirelli Day, Misano è stata teatro di un altro intenso weekend dedicato a tutti gli appassionati della guida tra i cordoli: il Metzeler Racetec Day 2009, il secondo evento dell’anno organizzato dal Gruppo Pirelli. Per approfittare delle vantaggiose condizioni praticate dal Costruttore tedesco di pneumatici moto era sufficiente prenotarsi presso il proprio gommista di fiducia o telefonare alla segreteria organizzativa nei giorni precedenti l’evento. I prezzi praticati erano particolarmente vantaggiosi, con 2 turni a 50 euro o 3 turni a 65 euro. Unico "obbligo", presentarsi in circuito con pneumatici Metzeler installati sulla moto, o montarne un set presso il professionale racing service allestito nei box 20 e 21.

Gli amanti del ginocchio a terra hanno risposto alla grande e il paddock, seppure non affollato, era popolato da un gran numero di motociclisti pronti ad entrare in circuito già dal sabato mattina presto. Il sabato è così trascorso senza intoppi e con grande soddisfazione fino all’ultimo turno del tardo pomeriggio.

Chi per domenica 5 luglio aveva "gufato" annunciando la pioggia è stato accontentato: a mezzogiorno, puntuale, l’acquazzone è arrivato bagnando completamente la pista. La speranza che smettesse ha tenuto tutti nel paddock fino all’ora di pranzo ma, al momento del caffè, i pessimisti hanno caricato le moto su carrelli e furgoni e sono tornati a casa. Errore! Intorno alle 14 il cielo ha dato tregua e la brezza che soffiava leggera sul Santamonica ha cominciato ad asciguare l’asfalto del circuito.

L’organizzatore ha allora fatto scendere in circuito tutti gli apripista, tra i quali anche noi di OmniMoto.it, per un turno di verifica delle condizioni del tracciato. Dopo venti minuti a tutto gas il responso è stato positivo: si può girare! Oltretutto dopo mezz’ora è uscito uno splendido sole e chi ha avuto la pazienza di restare è stato ripagato con un intero pomeriggio di pieghe e poco "traffico" in pista!

Due le Case partner dell’evento, Ducati e Kawasaki, mentre per l’abbigliamento c’erano Nolan/X-Lite e Uvex. Utilissima poi la verifica del set-up e i consigli sulla messa a punto delle sospensioni a cura dei tecnici di FG-Gubellini. Per i più piccoli la Peg-Perego aveva allestito una minipista di prova delle "motine" elettriche, mentre i più grandicelli si sono rifatti gli occhi con il sexy lavaggio moto delle ragazze Ma-Fra e la piacevolissima presenza delle Metzeler Girls. Nell’area stunt infine, baccano e ruote all’aria con i ragazzi della "Swot Gang" e a fine giornata tutti con lo spritz in mano grazie a Campari.

Non c’eravate? Peggio per voi! Godetevi la gallery però!

Autore: Redazione

Tag: Eventi


Top