Novità

pubblicato il 23 giugno 2009

Blueshift Electric Motorcycle

270 Nm di coppia massima e 3 secondi per scattare da 0 a 100 km/h

Blueshift Electric Motorcycle
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Blueshift Electric Motorcycle - anteprima 1
  • Blueshift Electric Motorcycle - anteprima 2
  • Blueshift Electric Motorcycle - anteprima 3
  • Blueshift Electric Motorcycle - anteprima 4
  • Blueshift Electric Motorcycle - anteprima 5
  • Blueshift Electric Motorcycle - anteprima 6

Che si sia definitivamente entrati nell'era della moto elettrica non lo diciamo certamente noi ma eventi di portata mondiale riservati a moto ad energia alternativa come il TTX GP (che si è corso nel contesto del TT), o le decine di proposte che negli ultimi mesi si stanno affacciando al mercato. Insomma, l'attività sportiva e commerciale che si sta sviluppando a ritmo indiavolato attorno a questo mondo è del tutto simile a quella delle moto tradizionali anche se ad essere diversi sono i player in gioco.

A differenza di quanto visto sino ad oggi, infatti, l'indipendenza dalla necessità di costruire un motore termico (troppo complesso e dispendioso) e l'accessibilità delle unità motrici elettriche, sempre più raffinate in termini di potenza e dimensioni, permette a costruttori sconosciuti come la Blueshift Electic Motorcycle di proporsi con una cruiser decisamente accattivante da un punto di vista estetico e tecnicamente interessante.

200 km/h di velocità massima, tre secondi per passare da 0 a 100 km/h, grazie ad un motore elettrico da 270 Nm alimentato da batterie al litio, la BlueShift Electric Motorcycle potrebbe essere in grado di dare filo da torcere anche alla tricilindrica Triumph Thunderbird 2300, anche se i 160 km di autonomia ed i tempi di ricarica non permettono ancora una "competizione" ad armi pari nella vita reale.

Già disponibile sul sito della Blueshift Motorcycle, la Electric costerà circa 40.000 dollari e sarà disponible dal prossimo anno.

Autore: Redazione

Tag: Novità


Top