Sport

pubblicato il 19 giugno 2009

WSBK 2009, Misano: la voce ai piloti

Torna la sfida del Mondiale SBK sulla pista di Misano Adriatico

WSBK 2009, Misano: la voce ai piloti
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • WSBK 2009 - Miller - Q1 - anteprima 1
  • WSBK 2009 - Miller - Q1 - anteprima 2
  • WSBK 2009 - Miller - Q1 - anteprima 3
  • WSBK 2009 - Miller - Q1 - anteprima 4
  • WSBK 2009 - Miller - Q1 - anteprima 5
  • WSBK 2009 - Miller - Q1 - anteprima 6

Nel contesto dell'inaugurazione della mostra "San Marino Superbike Expo" nella piazza principale di San Marino, si è tenuta la tradizionale conferenza stampa pregara del giovedì. Padrona di casa la Ducati, che a Misano ha vinto la bellezza di 26 volte su 34 manche disputate, ma anche per Max Biaggi e l'Aprilia la corsa sul tracciato romagnolo ha un valore molto importante: in molti, infatti, incroceranno le dita per un successo della "nera di Noale"...che cresce gara dopo gara avvicinandosi sempre più al potenziale Ducati e Yamaha.

Ci si attende una gran gara, oltre che una eccezionale Superpole, anche da Ben Spies: potrebbe essere davvero l'occasione giusta per azzerare il morale di un Haga estremamente convinto di riuscire a portare a casa il massimo dei punti: la favorevole tradizione della Rossa su questo tracciato, in effetti, gli consente di sognare.

BEN SPIES, YAMAHA
"La mia unica esperienza con la pista di Misano è legata ai i videogiochi, ma non sono molto soddisfatto perchè sono uscito di pista un paio di volte! La gara di Miller è stata speciale per me e tutto è andato perfettamente. Misano sarà un po' diverso, Ducati ha vinto tantissimo qui e non aiuta il fatto che non conosciamo la pista. Sarà senz'altro difficile."

MAX BIAGGI, APRILIA
"Sono arrivato a Misano con delle buone intenzioni, questa è la terza volta per me qui in Superbike. E' vero che i miei risultati sono stati due podi e due incidenti, il lato dolce e il lato amaro per così dire. Cercheremo di far bene nelle due gare di domenica, credo che il podio sia alla nostra portata."

NORI HAGA, DUCATI
"Non ho mai vinto a Misano e non so esattamente il perché! Cercheremo di cambiare le cose quest'anno perché Misano è veramente una pista Ducati e io ho tanta voglia di vincere. Dopo Miller sto meglio, mi fa ancora un po' male alla schiena ma conto di fare bene questo weekend."

RUBEN XAUS, BMW
"Il campionato con almeno 20 moto competitive è diventato veramente tosto. Credo molto in questo progetto, per la BMW manca completamente l'esperienza con i circuiti e si vede. Però Troy ed io stiamo facendo un ottimo lavoro e prima o poi i risultati arriveranno."

CARLOS CHECA, HOND
"Preferisco dimenticare i risultati qui l'anno scorso, non siamo andati molto bene perché abbiamo avuto una serie di problemi. Sappiamo che Miller era una gara buona per noi per diversi motivi, qui è un po' più difficile però stiamo lavorando per mettere a posto la moto sulle piste che ci danno dei problemi e sono sicuro che saremo più competitivi questo weekend."

BROC PARKES, KAWASAKI
"Lo scorso anno ho fatto la pole position nella Supersport ma sono caduto in gara. Ho sempre avuto buoni risultati qui a Misano quindi non vedo l'ora di scendere in pista questo weekend. Nelle ultime tre gare ho sofferto parecchio in seguito alla mia caduta e ora sto lavorando per mettermi di nuovo al 100%. La moto sta migliorando gara dopo gara, abbiamo parecchio materiale nuovo da provare questo weekend quindi incrocio le dita per un buon risultato."

YUKIO KAGAYAMA, SUZUKI
"La gamba mi fa ancora un pò male dopo l'incidente di Miller, una piccola frattura ma correrò questo weekend, come ho fatto in America. Quest'anno non è affatto facile per il team Suzuki Alstare, anche Max Neukirchner è infortunato ma sta migliorando ogni giorno. Farò del mio meglio questo weekend."

COSI' IN TV
LA7 (Italia): sabato 20 giugno, Superpole 14:52 - 16:00 (diretta); domenica 21 giugno, Superbike gara 1 11:30 - 12:56 (diretta); Superbike gara 2 15:23 - 16:35 (diretta). Eurosport (Italia): sabato 20 giugno Superpole, 18:30 - 19:15 (Differita), domenica 21 giugno, Superbike gara 1 12:00 - 12:45 (diretta), gara 2 15:45 - 16:15 (diretta).

Autore: Redazione

Tag: Sport


Top