Sport

pubblicato il 6 maggio 2009

WSBK 2009, Monza: Ducati tra i favoriti

NitroNori sicuro protagonista del weekend brianzolo

WSBK 2009, Monza: Ducati tra i favoriti
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • WSBK 2009, Team Ducati - anteprima 1
  • WSBK 2009, Team Ducati - anteprima 2
  • WSBK 2009, Team Ducati - anteprima 3
  • WSBK 2009, Team Ducati - anteprima 4
  • WSBK 2009, Team Ducati - anteprima 5
  • WSBK 2009, Team Ducati - anteprima 6

Nonostante le prestazioni di Ben Spies facciano davvero impressione, in otto delle ventotto gare della stagione WSBK Noriyuki Haga è arrivato almeno a podio, meritandosi di fatto il primo posto nella classifica mondiale. Una prima posizione che ha conquistato sin dalla gara d’apertura e che cercherà di difendere anche sulla pista di Monza, la prossima domenica. Diversa la posizione di Michel Fabrizio: le gare di Valencia e ad Assen lo hanno fatto risalire fino al quarto posto nella classifica generale, ma l'inizio è stato certamente altalenante in termini di risultati.

MONZA FAVOREVOLE AL DESMO
Per Noriyuki Monza è praticamente la gara di "casa" perché, nonostante la sua nazionalità giapponese, è residente a Milano ormai da molti anni...così come Monza rappresenta un appuntamento di successo per Ducati: tra i protagonisti "desmodromici" su questa pista ricordiamo Carl Fogarty, Neil Hodgson, Régis Laconi e Troy Bayliss, autori di sei eccezionali "doppiette" dal 1999.

Noriyuki Haga: "Recentemente abbiamo fatto dei test a Monza ed è stata la mia prima opportunità di portare la Ducati 1198 su questa pista. E’ andata molto bene, e i piccoli inconvenienti riscontrati durante il test sicuramente saranno risolti per la gara. Sono già molto emozionato per Monza. Non voglio ancora pensare alla vittoria del titolo ma preferisco concentrarmi su ogni singola gara, e la prossima è a Monza, dove ovviamente vorremo vincere, e in particolare perché è la mia gara di casa!"

Michel Fabrizio: "Speriamo bene per Monza, è la prima di tre gare "di casa" e ovviamente vorrei fare bella figura! Abbiamo fatto due giorni di test a Monza qualche settimana fa e sono state prove molto positive. Ho provato tutte le gomme che la Pirelli ci ha portato e hanno funzionato veramente bene, spero che sia così anche durante il weekend di gara. Un anno fa ho finito quinto in Gara 2, diciamo che sono fiducioso di poter fare molto meglio questa stagione davanti al pubblico italiano."

C'E' ANCHE TROY
Nel suo ruolo di testimonial Ducati, Troy Bayliss, Campione del Mondo in carica sarà presente in circuito durante tutto il weekend di gara per dare il suo supporto a Noriyuki e Michel ma anche per incontrare tutti i Ducatisti sempre presenti a Monza. I numerosi tifosi potranno godere quest’anno di una tribuna Ducati, un "villaggio Ducati" e un parcheggio moto riservato.

Autore: Redazione

Tag: Sport


Top