Novità

pubblicato il 5 maggio 2009

Triumph Daytona 675 SE 2009

Telaio blu e carena bianca per la Special Edition

Triumph Daytona 675 SE 2009
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Triumph Daytona 675 SE 2009 - anteprima 1
  • Triumph Daytona 675 SE 2009 - anteprima 2
  • Triumph Daytona 675 SE 2009 - anteprima 3
  • Triumph Daytona 675 SE 2009 - anteprima 4
  • Triumph Daytona 675 SE 2009 - anteprima 5
  • Triumph Daytona 675 SE 2009 - anteprima 6

La nuova Triumph Daytona 675 SE 2009 arriverà a breve in concessionaria vestita di dettagli inediti rispetto alla versione recentemente aggiornata e presentata in concessionaria da alcune settimane. Nulla di eccezionale, sia chiaro, perchè di per sé la Special Edition viene spesso utilizzata dall'azienda britannica per identificare speciali dotazioni, allestimenti o grafiche.

Nel caso della Daytona 675, la sigla SE porta in dote una nuova grafica base bianco perla per la carenatura ed una inedita verniciatura del telaio, che mette da parte il nero visto sino ad oggi per fare posto ad un intrigante blu, che negli anni '60 e '70 veniva definito "carta da zucchero".

Le novità finiscono qui, perchè colore a parte il telaio doppia trave in alluminio è identica ai modelli di serie, così come il forcellone, la forcella Kayaba da 41 mm regolabile nel precarico molla, nell'affondamento, nell'estensione.

Il motore, tricilindrico, 12 valvole, raffreddato a liquido da 675 cc. è in grado di erogare 128 CV a 12.600 giri, sfoderando una coppia massima di 73 Nm a 11.750 giri. Zona rossa fissata a quota 13.900 giri, niente male.

162 i kg di peso a secco, ma se l'intenzione è quella di usare la Daytona 675 SE in pista qualche kiletto lo si può limare grazie installando il sistema di scarico completo Arrow, presente nel listino di accessori ufficiali. Tra gli elementi di spicco del catalogo di personalizzazione della SS Made in UK anche i cornetti di aspirazione racing, la centralina racing "mappabile" e molto altro.

Per il momento non è dato sapere se e quando la nuova Triumph Daytona 675 SE arriverà in Italia per cui è ancora troppo presto anche per ipotizzare un prezzo di listino, che potrebbe essere leggermente superioriore a quello delle versioni standard fissato in 11.350 euro chiavi in mano.

Autore: Redazione

Tag: Novità


Top