Sport

pubblicato il 6 aprile 2009

Shinya Nakano e Marco Simoncelli KO

L'olio della RSV4 e la "cava" fatali per i piloti del Reparto Corse Piaggio

Shinya Nakano e Marco Simoncelli KO
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Nakano e Simoncelli KO - anteprima 1
  • Nakano e Simoncelli KO - anteprima 2

Il primo weekend di gare europeo a Valencia non sarà certamente ricordato come uno dei migliori per il Gruppo Piaggio.

Oltre ad aver vissuto due gare SBK da incubo, a causa di una Superpole lisciata irrimediabilmente da parte di Max Biaggi (partito 18esimo, ndr), nelle qualifiche del sabato mattina Shinya Nakano è scivolato sull'olio perso dalla sua RSV4 Factory, riportando la rottura dello clavicola: subito operato, il nipponico dovrebbe essere in pista già a fine mese ad Assen.

Poche ore dopo, con tanto di conferma da parte di Giampiero Sacchi, giunge la notizia che anche Marco Simoncelli, astro della 250, probabilmente non ce la farà ad essere al via della prima gara mondiale, a causa della rottura del polso destro durante una sessione di allenamento.

Il romagnolo, che stava girando con la moto da cross nella mitica cava in cui si allena anche Valentino Rossi, è ora ricoverato presso un centro traumatologico di Modena, che farà di tutto per rimetterlo in condizione di gareggiare entro domenica 12 aprile.

Rimaniamo in attesa di ulteriori notizie. Stay tuned.

Autore: Redazione

Tag: Sport


Top