Sport

pubblicato il 5 aprile 2009

WSBK 2009, Valencia, Gara 2: doppietta Haga

Il nipponico Re di Valencia. Spies secondo e ridimensionato

WSBK 2009, Valencia, Gara 2: doppietta Haga
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • WSBK 2009 Valencia - anteprima 1
  • WSBK 2009 Valencia - anteprima 2
  • WSBK 2009 Valencia - anteprima 3
  • WSBK 2009 Valencia - anteprima 4
  • WSBK 2009 Valencia - anteprima 5
  • WSBK 2009 Valencia - anteprima 6

La terza tappa del Mondiale SBK, corsa sul tracciato di Valencia, si chiude con una eccezionale doppietta di Haga, in sella alla Ducati 1098 R ufficiale: due gare sostanzialmente fotocopia per il pilota nipponico, che pochi km dopo il via ha salutato la compagnia e si è messo al comando...senza però dimenticare di dare il gas a due mani: se non fosse stato per l'ultimo giro a passo "amatoriale", il vantaggio sul primo degli inseguitori sarebbe stato addirittura di 7 secondi.

Un dominio che è servito per dimostrare, se ce n'era bisogno, che la coppia Ducati/Haga funziona molto bene e che la corazza di Spies e della sua astronave a scoppi irregolari (la R1 2009) possono essere scalfiti: di certo la caduta in gara 1 deve aver fatto tirare un po' i remi in barca in gara 2 all'americano, che da parte sua può certamente affermare di essere un novizio su questa pista.

Terzo posto, dopo un fantastico secondo di gara 1, per Fabrizio (Ducati ufficiale) mentre al quarto posto chiude nuovamente Laconi, protagonista di un risultato analogo anche in gara 1 ma soprattutto di una SuperPole chiusa in 2a posizione da 10 e lode.

Ottimo anche il 5° posto di Haslam, lo stesso risultato di gara 1, così come appare interessante il sesto di Checa. Si è fatto vedere per alcuni giri, ma non è stato in grado di risalire sul podio, Neukirchner: il tedesco della Suzuki, come dicevamo nel servizio riservato a gara 1, non è costante nelle prestazioni e questo potrebbe costargli caro in termini di piazzamento monduiale.

Di nuovo ottavo posto anche per Biaggi: difficile, nonostante il potenziale della RSV4 ulteriormente evoluto rispetto al Qatar, fare meglio partendo dalla 18esima posizione in griglia. Il pilota romano ha comunque dimostrato di trovarsi a proprio agio in sella alla moto, sorpassando come ai bei vecchi tempi e stampando tempi in grado di inserirlo tranquillamente nella lotta per le prime 4 posizioni.

Gara difficile, invece, per la BMW: nonostante i numerosi giri percorsi su questa pista durante l'inverno ed un inizio di gara 1 promettente - ma rovinato da una banale caduta di Corser -, le S 1000 RR di Corser e Xaus hanno chiuso in 15esima e 16esima posizione. C'è tutta la stagione per recuperare, ma il confronto con la altrettanto debuttante Aprilia inizia a farsi imbarazzante.

Discreto il debutto di Hopkins: 11° in gara 1 e 12° in gara 2 il pilota americano può diventare uno dei protagonisti del campionato una volta presa confidenza con la CBR 1000 RR ed il suo team. Prima di Valencia, infatti, l'ex-pilota Kawasaki aveva percorso solo qualche giro di assaggio sotto l'acqua.

L'appuntamento con il WSBK 2009 è fissato per il 26 aprile sul circuito olandese di Assen.

WSBK 2009, Valencia, Gara 2 - 05/04/2009
1 41 Haga N. (JPN) Ducati 1098R 36'46.927 (150,261 kph)
2 19 Spies B. (USA) Yamaha YZF R1 5.105
3 84 Fabrizio M. (ITA) Ducati 1098R 6.386
4 55 Laconi R. (FRA) Ducati 1098R 6.573
5 91 Haslam L. (GBR) Honda CBR1000RR 14.075
6 7 Checa C. (ESP) Honda CBR1000RR 17.333
7 76 Neukirchner M. (GER) Suzuki GSX-R 1000 K9 19.207
8 3 Biaggi M. (ITA) Aprilia RSV4 Factory 20.697
9 9 Kiyonari R. (JPN) Honda CBR1000RR 21.015
10 66 Sykes T. (GBR) Yamaha YZF R1 22.581
11 67 Byrne S. (GBR) Ducati 1098R 22.604
12 121 Hopkins J. (USA) Honda CBR1000RR 23.952
13 65 Rea J. (GBR) Honda CBR1000RR 29.082
14 96 Smrz J. (CZE) Ducati 1098R 29.277
15 11 Corser T. (AUS) BMW S1000 RR 32.384
16 111 Xaus R. (ESP) BMW S1000 RR 35.125
17 23 Parkes B. (AUS) Kawasaki ZX 10R 38.344
18 24 Roberts B. (AUS) Ducati 1098R 39.161
19 31 Muggeridge K. (AUS) Suzuki GSX-R 1000 K9 39.374
20 94 Checa D. (ESP) Yamaha YZF R1 49.904
21 25 Salom D. (ESP) Kawasaki ZX 10R 52.631
22 33 Hill T. (GBR) Honda CBR1000RR 52.966
23 77 Iannuzzo V. (ITA) Honda CBR1000RR 53.196
24 99 Scassa L. (ITA) Kawasaki ZX 10R 53.491
25 88 Resch R. (AUT) Suzuki GSX-R 1000 K9 1'19.946
RET 71 Kagayama Y. (JPN) Suzuki GSX-R 1000 K9
RET 15 Baiocco M. (ITA) Kawasaki ZX 10R
RET 100 Tamada M. (JPN) Kawasaki ZX 10R
RET 86 Badovini A. (ITA) Kawasaki ZX 10R

Autore: Redazione

Tag: Sport


Top