Novità

pubblicato il 31 marzo 2009

Ducati Pantah 696

A volte ritornano?

Ducati Pantah 696
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Ducati Pantah 696 - anteprima 1
  • Ducati Pantah 696 - anteprima 2
  • Ducati Pantah 696 - anteprima 3
  • Ducati Pantah 696 - anteprima 4

Nostalgico più del solito, Oberdan Bezzi torna a far parlare la sua matita digitale di Ducati con la D maiuscola. In questo caso ad essere ripescata dal cassetto dei ricordi è la Pantah, storico modello sportivo semicarenato presentato sotto forma di prototipo nel 1977 e poi lanciato qualche stagione più tardi come modello di serie.

Difficile dire se i tempi siano oggi maturi per un ritorno così forte alle moto del passato, soprattutto se così caratterizzate esteticamente: il flop delle SportClassic, infatti, farà probabilmente muovere il marketing Ducati con i piedi di piombo in questo specifico settore, che invece sembra andare alla grande tra i clienti di altre aziende, Triumph in primis.

Vada come vada, l'immaginazione del designer italiano non ha portato ad una semplice rivisitazione della Monster 696: della piccola naked, infatti, sono presi solamente il faro anteriore, il motore ed il forcellone posteriore, mentre telaio, sospensioni ed impianto frenante sono pensate per andare alla ricerca di performance decisamente più elevate.

Ovviamente è impossibile, allo stato attuale, dire se questa idea possa avere o meno un futuro nel listino della Casa di Borgo Panigale: di certo ripescare dai libri di storia sembra essere ormai lo sport preferito da parte di molte aziende automobilistiche/motociclistiche, e così...

Autore: Redazione

Tag: Novità


Top