Sport

pubblicato il 30 marzo 2009

MotoGP 2009: Playboy sulle carene LCR

Randy De Puniet porterà in gara il mitico coniglietto in frac...

MotoGP 2009: Playboy sulle carene LCR
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Playboy sulle carene del Team Honda LCR - anteprima 1
  • Playboy sulle carene del Team Honda LCR - anteprima 2
  • Playboy sulle carene del Team Honda LCR - anteprima 3
  • Playboy sulle carene del Team Honda LCR - anteprima 4
  • Playboy sulle carene del Team Honda LCR - anteprima 5
  • Playboy sulle carene del Team Honda LCR - anteprima 6

Tredici anni di Motomondiale, otto anni di collaborazione con la Honda HRC, 71 podi (di cui 21 vittorie), quarto anno di lavoro con il francese Randy de Puniet e tanti sogni come stimoli sono i numeri e le motivazioni che spingono il Team LCR a partire più determinati che mai per la stagione 2009: una annata ancor più speciale, grazie all'arrivo sulle carene del mitico coniglio in frac, simbolo della rivista sexy per eccellenza Playboy.

Il Team LCR infatti è stato l’inventore del format "Event Title Sponsor" che rende possibili programmi di comunicazione e visibilità incentrati nei singoli eventi, e nel 2009, oltre ai Title Sponsor storici, il brand dell’eros per antonomasia Playboy veste le RC 212 V numero 14 e Randy de Puniet.

"Da tempo eravamo in contatto con Playboy USA - afferma Lucio Cecchinello - e approfittando della presenza di alcuni dirigenti Americani a seguito di Hugh Hefner nella sua recente visita in Europa, abbiamo definito le linee guida di un progetto che ci ha consentito di aprire concrete trattative con i diversi licenziatari mondiali di questo inossidabile marchio. Anche Playboy Italia ha valutato positivamente il progetto confermando la sponsorizzazione in veste di Title Sponsor per la primissima parte della stagione (MotoGP Championship Launch nei test qui a Jerez de la Frontera e per i Gran Premi del Giappone e Spagna; relativamente al GP del Qatar … ahimè conosciamo le problematiche…) in coincidenza con le loro attività di rilancio del mensile in Italia. Al momento sono in corso altre trattative con i licenziatari di altri Paesi ai quali abbiamo presentato ulteriori progetti di comunicazione legati ad altri eventi e ci auguriamo di portarle presto a buon fine."

Autore: Redazione

Tag: Sport


Top