Sport

pubblicato il 27 marzo 2009

250 GP 2009: secondo giorno di test a Jerez

Il più veloce è Bautista. Barbera e Simoncelli a pochi millesimi

250 GP 2009: secondo giorno di test a Jerez
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • 250 GP 2009: secondo giorno di test a Jerez - anteprima 1
  • 250 GP 2009: secondo giorno di test a Jerez - anteprima 2
  • 250 GP 2009: secondo giorno di test a Jerez - anteprima 3
  • 250 GP 2009: secondo giorno di test a Jerez - anteprima 4
  • 250 GP 2009: secondo giorno di test a Jerez - anteprima 5
  • 250 GP 2009: secondo giorno di test a Jerez - anteprima 6

Secondo giorno dei test IRTA sul circuito di Jerez de la Frontera. Il sole e la temperatura mite ha permesso ai piloti ed ai team di lavorare nelle migliori condizioni possibili, riuscendo ad attuare i programmi secondo i piani prestabiliti.

In 250cc il più veloce è stato Alvaro Bautista, sulla RSA ufficiale del team Mapfre Aspar, con il tempo di 1’43"068. Il pilota spagnolo continua a dimostrasi l’avversario più pericoloso per Simoncelli nella lotta al titolo, duello che aveva infiammato la stagione scorsa soprattutto nella seconda parte. Alle sue spalle per soli 25 millesimi c’è Barbera, RSA del team Toth, che migliora il suo miglior tempo assoluto di ieri nonostante perda una posizione, terzo il solito Simoncelli sulla Gilera RSA. Quarto il debuttante Di Meglio seguito da Pesek e Talmacsi, nono Debon.

MARCO SIMONCELLI - # 58 - 3° (1.43.196)
"Oggi siamo andati tutti molto più forte di ieri, il meteo non ci ha tirato strani scherzi come mercoledì, quando faceva freddo alla mattina e il vento non ci ha permesso di provare in serenità nel pomeriggio. Gli spagnoli vanno forte, ma io non ho perso la mano. La moto è già ad un buon punto e stiamo ancora provando le nuove componenti per la ciclistica, mentre il motore va già bene così."

ROBERTO LOCATELLI - #15 - 7° (1.43.749)
"Sono veramente soddisfatto del lavoro di oggi. I miei tempi scendono in fretta quanto quelli dei ragazzi che sono davanti e io non sono così lontano. Il livello è già altissimo, siamo otto piloti in un secondo, non sembra nemmeno un test, ma una qualifica. Domani, con la squadra daremo il massimo per avere le idee chiare sul materiale da portare in Qatar."

Jerez Test Day/2, 26/03/2009
1. Bautista (Aprilia) 1.43.068;
2. Barbera (Aprilia) 1.43.093;
3. Marco Simoncelli (Team Gilera Metis) 1.43.196;
4. Pesek (Aprilia) 1.43.467;
5. Talmacsi (Aprilia) 1.43.515;
6. Di Meglio (Aprilia) 1.43.548;
7. Roberto Locatelli (Team Gilera Metis) 1.43.749;
8. Debon (Aprilia) 1.43.872;
9. Luthi (Aprilia) 1.44.039;
10. Wilairot (Honda) 1.44.128;
11. Aoyama (Honda) 1.44.174;
12 Faubel (Honda) 1.44.516;
13. Cluzel (Aprilia) 1.44.662;
14. Baldolini (Aprilia) 1.44.846;
15. De Rosa (Honda) 1.45.134;
16. Abraham (Aprilia) 1.45.491;
17. Pasini (Aprilia) 1.47.341;
18. Toth (Aprilia) 1.47.349;
19. Chesaux (Honda) 1.47.688;
20. Leonov (Aprilia) 1.48.085

Autore: Redazione

Tag: Sport


Top