Sport

pubblicato il 25 marzo 2009

WSBK 2009: John Hopkins in sella alla Honda

Correrà da Valencia con la CBR 1000 RR Stiggy ex-Rolfo.

WSBK 2009: John Hopkins in sella alla Honda
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • WSBK 2009: Team Stiggy Honda - anteprima 1
  • WSBK 2009: Team Stiggy Honda - anteprima 2
  • WSBK 2009: Team Stiggy Honda - anteprima 3
  • WSBK 2009: Team Stiggy Honda - anteprima 4
  • WSBK 2009: Team Stiggy Honda - anteprima 5
  • WSBK 2009: Team Stiggy Honda - anteprima 6

Non correrà con il suo solito numero 21, ritirato a fine 2008 in onore del tre volte iridato di categoria Troy Bayliss, ma con un 121: parliamo di John Hopkins, scaricato - per fortuna? - da una MotoGP che ha preferito Melandri a lui ed ora ufficialmente in sella alla Honda CBR 1000 RR del Team Stiggy nella WSBK 2009.

La moto, che gli arriverà in dote dal'appiedato Roberto Rolfo, ha dimostrato di essere in grado di ottenere buoni risultati: il terzo posto di Phillip Island, ottenuto da un sorprendente Leon Haslam ne è certamente la dimostrazione...

"Ho preso atto con rammarico - ha dichiarato Roberto Rolfo - della decisione del Team ed in particolare del fatto che gli sponsor abbiano espressamente chiesto di avere in squadra altro pilota. Sulla base di questa situazione ho preferito concludere la mia collaborazione con il Team Stiggy, di cui ringrazio in particolar modo i meccanici tutti e coloro i quali mi hanno aiutato in questo breve inizio di stagione. Voglio precisare che la scelta, a scanso di equivoci, non nasce dalla mia condizione fisica, attualmente perfetta, ma esclusivamente da altre considerazioni non legate alla mia persona."

"Ci dispiace - dichiara ufficialmente il Team mezzo comunicato stampa - per la anticipata conclusione della collaborazione con Roberto Rolfo, che nasce da una fase di contingente situazione con gli sponsor. Vogliamo tuttavia ringraziare Roberto per la preziosa collaborazione e l'aiuto prestato in questa fase di start-up del progetto Stiggy. Nell'augurare al pilota la possibilità di poter presto rientrare in griglia e di partecipare nuovamente al Campionato SBK in corso, il Team intende mantenere con Roberto Rolfo l'ottimo rapporto fin qui avuto."

Autore: Redazione

Tag: Sport


Top