Novità

pubblicato il 22 marzo 2009

Piaggio Carnaby Cruiser 300: primo contatto

Nuovo stile, nuovo motore, nuovi obiettivi.

Piaggio Carnaby Cruiser 300: primo contatto
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Piaggio Carnaby Cruiser 300 - anteprima 1
  • Piaggio Carnaby Cruiser 300 - anteprima 2
  • Piaggio Carnaby Cruiser 300 - anteprima 3
  • Piaggio Carnaby Cruiser 300 - anteprima 4
  • Piaggio Carnaby Cruiser 300 - anteprima 5
  • Piaggio Carnaby Cruiser 300 - anteprima 6

Con il nuovo Carnaby Cruiser, Piaggio sceglie di allargare la gamma del suo popolare scooter a ruota alta creando un ideale anello di congiunzione con la linea Beverly, pensata per un pubblico più incline alle gite fuoriporta ed un po' meno alla città.

SCOOTER DENTRO, CRUISER FUORI
Agile e leggero, come i modelli di minor cilindrata, ma dotato del nuovo motore 300 ie ad iniezione elettronica, Piaggio Carnaby Cruiser si differenzia dai modelli di cilindrata inferiore per via di un look decisamente più "motociclistico", ricco di cromature ma anche di dettagli direttamente derivati dall'universo delle due ruote cruiser: parliamo del manubrio ad ala di gabbiano in bella vista, la strumentazione e molti altri dettagli che rendono più serioso ed imponente l'aspetto di uno scooter nato per soddisfare una clientela giovane e cosmopolita.

NUOVO QUASAR 300
Rispetto al motore 250 da quale deriva, il nuovo trecento...che in realtà è un 278 cc., è in grado di fornire prestazioni decisamente più elevate, nel pieno rispetto della normativa antinquinamento Euro 3: i Nm di coppia sono ora 23 a 6.000 giri contro i 21 a 6.750 del Quasar di vecchia generazione, mentre il picco di potenza massima (22 CV) viene ora raggiunto a quota 7.250 giri contro i precedenti 8.000.
Valori che identificano immediatamente le migliorie di un motore che su Carnaby Cruiser dovrebbe assicurare - stando ai dati forniti dalla Casa di Pontedera - più di 300 km con un pieno di 9.5 litri.

RUOTE DA 16" E DOPPIO DISCO
Sotto il profilo tecnico, Carnaby Cruiser è basato su di un telaio in tubi di acciaio ad alta resistenza, abbinato ad una focella con steli da 35 mm di diametro ed una sospensione posteriore, in cui il corpo motore/trasmissione funge anche da braccio di leva, controllata da una coppia di ammortizzatori a doppio effetto e molla elicoidale con precarico regolabile su 4 posizioni.
Dotato di ruote da 16", gommate 110/70 e 130/70, doppio freno a disco da 260 mm con pinze flottanti a doppio pistoncino, Carnaby Cruiser 300 ie pesa 165 kg e propone un piano della sella a 790 mm da terra, pensato per permettere a chiunque di guidare in totale sicurezza e su qualunque strada.

PIACEVOLE SUL GUIDATO
Un intento, quello dei tecnici Piaggio, che si percepisce sin dai primi metri su strada: tralasciando per un attimo il nuovo stile ed il nuovo motore, infatti, è evidente come la nuova declinazione del Carnaby sia riuscita addirittura a migliorare la piacevolezza di guida offerta dai modelli standard, che come il Cruiser sono un po' secchi nella risposta delle sospensioni sullo sconnesso, ma assicurano precisione motociclistica nell'affrontare qualsiasi tipo di percorso, anche guidato. Anzi, più curve ci sono più il telaio e le ruote da 16" sembrano trovare il loro habitat naturale, che evidentemente non è solamente quello urbano.

Se l'intento era quello di creare un veicolo per potesse arrivare ad intersecarsi con l'accesso alla gamma Beverly, insomma, in Piaggio hanno decisamente fatto centro, non solo in termini di guida: buona è la protezione aerodinamica - manca solo un parabrezza più protettivo, opzionale -, discreto il confort, ottime le prestazioni del motore, davvero di categoria superiore.

PIU' SPINTA
Il nuovo 278 cc. Piaggio è davvero su un'altro pianeta rispetto al precedente "duemmezzo" e questo lo si avverte soprattutto nelle partenze da fermo o nelle riprese a velocità di 70/80 km/h: la velocità ora cresce con più decisione e l'impressione, soprattutto per via del regime di rotazione più basso imposto dal variatore, è quella di avere a che fare con un motore di cilindrata ben superiore ai "soli" 278 dichiarati.

3.290 CON INCENTIVI E TAN 0%
Carnaby Cruiser 300 ie è disponibile in tre colorazioni metallizzate – Azzurro Andromeda, Nero Cosmo e Grigio Orione – e nell’esclusivo Banco Luna, una tinta pastello a cui si abbina la colorazione nera di cerchi e maniglione posteriore. Prezzo di listino 3.790 euro, 3.290 se si usufruisce degli ecoincentivi statali. Qualsiasi sia il caso, Piaggio propone un finanziamento di 3.000 euro a TAN 0% rimborsabile in 24, 30 o 36 mesi.

Autore: Redazione

Tag: Novità


Listino Piaggio Carnaby Cruiser 300 i.e. - model year 2012

Carnaby Cruiser 300 i.e.
Cilindrata
278.00 cm³
Potenza
16.50 kW / 22.40 CV
Coppia
2.30 kgm / 23.00 Nm
Peso
164.00 kg
Altezza sella
780 mm
Prezzo
3.980,00 €
Vai al Listino »
Top