Novità

pubblicato il 17 febbraio 2009

Peugeot Geo RS 250

Nuova grafica "white" per il Leone di media cilindrata

Peugeot Geo RS 250
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Peugeot Geo RS 250 - anteprima 1
  • Peugeot Geo RS 250 - anteprima 2
  • Peugeot Geo RS 250 - anteprima 3
  • Peugeot Geo RS 250 - anteprima 4
  • Peugeot Geo RS 250 - anteprima 5
  • Peugeot Geo RS 250 - anteprima 6

Sembra essere davvero inarrestabile il fermento che caratterizza il segmento degli scooter 250/300: dopo il debutto di nuove colorazioni per Honda SH 300i e il nuovo allestimento 300 dei Carnaby Cruiser e Beverly Tourer, anche Peugeot Geo RS 250 ha voluto rifarsi un po' il trucco in chiave 2009, arrivando in concessionaria in una inedita colorazione bianca.

Parabrezza fumè, particolari come il parafango anteriore o le protezioni laterali in nero opaco, contrastano ora in modo netto e lampante con il colore cangiante della carrozzeria, davvero alla moda ed in grado di conquistare numerosi scooteristi, grazie anche ad un prezzo di listino del tutto allineato a quello dei rivali italiani e nipponici: 4.200 euro.

Spinto da un monocilindrico 250 da 22.4 CV a 8.000 giri alimentato per mezzo di un sistema di iniezione elettronica, Peugeot Geo RS 250 è omologato Euro 3 e vanta caratteristiche ciclistiche interessanti: ruote da 16", forcella anteriore con steli da 37 mm, due ammortizzatori posteriori regolabili su quattro posizioni e 160 kg di peso sono i dati principali di uno scooter nato per strizzare l'occhio anche al pubblico femminile.

Ampio, vista la tipologia di ruota, lo spazio disponibile sottosella: possono essere ospitati, infatti, sino a due caschi demi-jet. Il nuovo Geo RS 250 sarà disponibile nelle concessionarie a partire da marzo 2009.

Autore: Redazione

Tag: Novità


Top