Sport

pubblicato il 13 febbraio 2009

Yamaha WSBK Team 2009

Presentati team e grafiche ufficiali per la prossima stagione

Yamaha WSBK Team 2009
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Team Yamaha WSBK 2009 - anteprima 1
  • Team Yamaha WSBK 2009 - anteprima 2
  • Team Yamaha WSBK 2009 - anteprima 3

La nuova Yamaha R1 2009 SBK è stata finalmente svelata nella sua veste grafica definitiva. Come ci si poteva aspettare, vista la dipartita dello sponsor Santander, la bella grafica che unica i colori rosso nero e bianco è stata sostituita dall'altrettanto piacevole mix istituzionale di blu e bianco, colori che da sempre contraddistinguono le attività sportive "non vincolate" da troppi sponsor della Casa di Iwata.

La nuova R1 2009 in allestimento SBK ha già dimostrato di essere molto veloce e competitiva ovunque sia scesa in pista, rappresentando già un piccolo grande punto di riferimento per chi vorrà dare battaglia ai vertici anche nel 2009. Il radicale cambio di piloti, infatti, non sembra poi aver dato troppi scossoni all'ambiente, che ha trovato in Sykes ma soprattutto in Spies due talenti motivati ed in grado di lottare ad ogni manche per la vittoria.

Come il modello di serie, la R1 in allestimento SBK vanta caratteristiche tecniche uniche nel panorama delle SBK attualmente in gara, adottando una architettura motoristica a 4 cilindri in linea che, a differenza delle altre nipponiche, si differenzia per la sequenza degli scoppi "irregolare", frutto di un albero motore a croce di derivazione MotoGP.

Cambiata la moto, i colori ed i piloti, la struttura del team rimane praticamente la stessa del 2008 anche per il 2009. Yamaha Motor Italia e Mario Meregalli, dunque, rimangono i punti cardine del Team che verrà schierato nel mondiale, mentre in termini di tecnici Yamaha ha fatto sapere che Ben Spies sarà seguito dall'americano Tom Houseworth mentre per Sykes è stato scelto l'italiano Sergio Verbena.

Ben Spies, Yamaha World Superbike Team
"La moto mi ha dato da subito grande fiducia. Il modo in cui eroga la potenza è molto dolce ed armonioso e questo permette di andare forte sia sul bagnato che sull'asciutto. Abbiamo migliorato molto nei due mesi di test ed ora non vedo l'ora di essere al via in Australia."

Tom Sykes, Yamaha World Superbike Team
"E' certamente una bella sfida correre con una nuova moto, un nuovo team ed un nuovo campionato, tutto nello stesso anno. Fortunatamente per me, la moto è fantastica ed il team estremamente professionale. Della moto mi ha colpito molto l'impostazione telaistica e, come ha detto Ben precedentemente, non vedo l'ora anch'io che arrivi la prima gara in Australia."

Calendario 2009 World Superbike Championship
Round 1 01/03/2009 Australia - Phillip Island
Round 2 14/03/2009 Qatar - Doha/Losail
Round 3 05/04/2009 Spain - Valencia
Round 4 26/04/2009 The Netherlands - Assen
Round 5 10/05/2009 Italy - Monza
Round 6 17/05/2009 South Africa - Kyalami
Round 7 31/05/2009 United States - Salt Lake City
Round 8 21/06/2009 San Marino - Misano
Round 9 28/06/2009 Europe - Donington Park
Round 10 26/07/2009 Czech Republic - Brno
Round 11 06/09/2009 Germany - Nürburgring
Round 12 27/09/2009 Italy - Imola
Round 13 04/10/2009 France - Magny-Cours
Round 14 25/10/2009 Portugal - Portimao

Autore: Redazione

Tag: Sport


Top