Novità

pubblicato il 20 gennaio 2009

Victory Core Concept

Nuovo prototipo per stupire il mondo

Victory Core Concept
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Victory Core Concept - anteprima 1
  • Victory Core Concept - anteprima 2
  • Victory Core Concept - anteprima 3
  • Victory Core Concept - anteprima 4
  • Victory Core Concept - anteprima 5
  • Victory Core Concept - anteprima 6

Quasi volesse rispondere all'offensiva lanciata da Honda in tema cruiser, con il debutto della nuova Honda Fury, il marchio americano Victory - stella orbitante nella galassia Polaris - ha voluto presentare al Salone di New York un inedito prototipo nel segmento cruiser.

Victory Core Concept, questo il nome della nuova proposta, rappresenta una vision di quello che potrebbe essere il futuro del marchio statunitense, da poco arrivato anche in Italia, ma anche un modo per festeggiare i primi 10 anni della nuova Victory, che hanno portato alla nascita di una gamma di modelli basati sul generoso cuore bicilindrico a V stretta.

1.731 cc, 97 CV e coppia "da vendere" trasmessi alla ruota posteriore per mezzo di cinghia dentata e cambio a sei rapporti, il motore a V stretta vanta un alesaggio di 101 mm ed una corsa di 108 mm, ed è imbrigliato in un telaio in alluminio su cui sono stati imbullonati un sellino in mogano africano, un carro posteriore fisso ed una forcella WP, tanto cara ai clienti KTM.

Pinze anteriori Brembo radiali a quattro pistoncini abbinate a dischi da 320 mm, ruote Victory a 10 razze, un passo di 1.625 mm ed una componentistica di alto livello, completano la Core Concept, che alla bilancia denuncia 212.7 kg.

Presto per parlare di un modello fatto "come lei", ma di certo il marchio Victory farà parlare molto di sé nei prossimi anni.

Victory Core concept

Video emozionale del lancio pubblicitario della nuova "creatura" marchiata Victory

Autore: Redazione

Tag: Novità


Top