dalla Home

Eventi

pubblicato il 5 febbraio 2019

Indian Motorcycle: rinnovata la partnership con Wheels & Waves

Anche per il 2019 la casa americana sarà lo sponsor principale dell’evento dedicato a moto e surf

Indian Motorcycle: rinnovata la partnership con Wheels & Waves

Continua per il terzo anno consecutivo la collaborazione tra Wheels & Waves e Indian Motorcycle, che dal 2017 è partner principale dell’evento che porta ogni anno migliaia di surfer e motociclisti sulla costa oceanica dei Paesi Baschi, tra la francese Biarritz e la spagnola San Sebastien.

L’evento

Nato nel 2008 dalla mente di Jerome Allé e Julien Azé e dei Southsiders, il Wheels & Waves è diventato nel giro di pochi anni un punto di riferimento nel panorama degli eventi motociclistici europei, arrivando a superare nelle ultime edizioni le 50.000 presenze. Dal 12 al 16 giugno 2019 ritorna l’appuntamento con il raduno francese, che unisce surf, skate e special all’interno di  una cornice mozzafiato. “Vogliamo veramente far rivivere lo spirito del primi anni per l’edizione 2019- ha spiegato Allé – per tornare a godere dello spirito di amicizia e dell’unione tra culture diverse”.

Le attrazioni

Sono ormai celebri la Punk’s Peak, la gara di accelerazione in salita sulle strade di Jaizkibel, la gara di Flat Track El Rollo a San Sebastian e la mostra dedicata all’arte in chiave motociclistica ArtRide. Indian Motorcycle porterà al Wheels & Waves il Wall of Death, lo spettacolo in cui le moto degli anni ’20 e ’30 sfidano la gravità, una tappa del DTRA, il campionato britannico di Flat Track, con la classe regina, la Hooligan, a farla da protagonista e il concorso che permetterà a tutti coloro che acquisteranno un biglietto per l’intera durata dell’evento di essere sorteggiati per vincere una nuova FTR 1200.

Autore: Redazione

Tag: Eventi , special , raduni


Top