dalla Home

Novità

pubblicato il 19 dicembre 2018

Yamaha YZF-R1 GYTR 20° Anniversario: sold-out dopo poche ore

Tutti venduti i 20 esemplari della versione pronto-pista con la livrea celebrativa per i 20 anni di R1

Yamaha YZF-R1 GYTR 20° Anniversario: sold-out dopo poche ore
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Yamaha YZF-R1 GYTR 20° Anniversario - anteprima 1
  • Yamaha YZF-R1 GYTR 20° Anniversario - anteprima 2
  • Yamaha YZF-R1 GYTR 20° Anniversario - anteprima 3
  • Yamaha YZF-R1 GYTR 20° Anniversario - anteprima 4
  • Yamaha YZF-R1 GYTR 20° Anniversario - anteprima 5
  • Yamaha YZF-R1 GYTR 20° Anniversario - anteprima 6

Si sono aperti oggi gli ordini della nuova Yamaha YZF-R1 GYTR 20° Anniversario m.y. 2019 svelata a sorpresa a Eicma e in pochi minuti i 20 esemplari numerati messi in vendita sono già stati tutti prenotati. Parliamo di un modello caratterizzato da una livrea che richiama quella del team Yamaha Factory Racing della storica affermazione alle 8 ore di Suzuka, la quarta consecutiva.

Solo per la pista, per festeggiare i 20 anni della R1

Non è omologata per l'uso stradale, tutt'altro: è una moto già pronta per la pista, che nasce per celebrare i 20 anni della YZF-R1. È equipaggiata con una serie di accessori GYTR - Genuine Yamaha Technology Racing, oltre ad altri componenti che esaltano le prestazioni, che si possono trovare sul sito dedicato www.yamaha-racing.com/yzf-r1-gytr. Ogni unità sfoggia con orgoglio il numero dell'edizione limitata sulla piastra di sterzo superiore ed è accompagnata da un certificato di autenticità.

Gli acquirenti possono partecipare alla Yamaha Racing Experience

Ciascuno dei 20 esemplari verrà assemblato, testato e messo a punto con la massima cura, pensando a chi lo guiderà. Una squadra ufficiale dello Yamaha Racing Team monterà ciascuna motocicletta, prima di testare il motore al banco e di fare il primo cambio d'olio con lubrificanti Yamalube. I proprietari avranno inoltre la possibilità di partecipare alla Yamaha Racing Experience, nella primavera/estate 2019, sottoponendo inoltre la propria moto a una sessione di messa a punto.

 

Autore: Francesco Irace

Tag: Novità , pista , superbike


Top