dalla Home

Eventi

pubblicato il 11 dicembre 2018

La Six Days 2020 arriva in Italia

La classica manifestazione dedicata all'enduro si svolgerà tra l’Oltrepò Pavese e l’Alessandrino

La Six Days 2020 arriva in Italia

La Federazione Internazionale di Motociclismo ha comunicato di aver accolto la richiesta di organizzazione per la Six Days 2020 avanzata dal Moto Club Alfieri di Asti. Un'ottima notizia coinvolge il mondo dell’Enduro azzurro. L’ISDE torna quindi in Italia (l’ultima volta nel 2013 in Sardegna).

Tra fine agosto e inizio settembre

Non si conoscono ancora ufficialmente le date esatte, ma è molto probabile che si svolgerà tra fine agosto e inizio settembre 2020, nelle zone dell’Oltrepò Pavese e dell’Alessandrino. L’organizzazione sarà curata dal sodalizio piemontese in collaborazione con altri Moto Club della FMI.

Una vittoria italiana

La Sei Giorni, nata nel 1913, si terrà per la nona volta in Italia, dove quindi vi è molta esperienza nell'organizzazione della competizione." ha dichiarato Jorge Viegas, Presidente FIM. "La passione che si trova in questo Paese verso l'Enduro sarà garanzia di successo per la 94° edizione della FIM ISDE." “Sono entusiasta che la Sei Giorni venga organizzata in Italia." ha detto particolarmente soddisfatto il Presidente FMI, Giovanni Copioli. "Dopo la vittoriosa trasferta in Cile si respira orgoglio e un motivato entusiasmo verso l’Enduro. I miei complimenti quindi al Moto Club Alfieri, che ha richiesto di organizzare la manifestazione e a cui va il mio incoraggiamento. L’Italia sarà al centro dell’attenzione internazionale e non c’è dubbio che sul territorio le ricadute, anche economiche, saranno di grande e positivo impatto”.

Autore: Redazione

Tag: Eventi , enduro , fmi , rally


Top