dalla Home

Speciale

EICMA 2018

dal 08/11 al 11/11

Novità

pubblicato il 6 novembre 2018

Kawasaki Ninja H2 SX SE+: la Hyper Touring ad EICMA 2018

E' diventata Plus

Kawasaki Ninja H2 SX SE+: la Hyper Touring ad EICMA 2018
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Kawasaki Ninja H2 SX SE EICMA 2018 - anteprima 1
  • Kawasaki Ninja H2 SX SE EICMA 2018 - anteprima 2
  • Kawasaki Ninja H2 SX SE EICMA 2018 - anteprima 3
  • Kawasaki Ninja H2 SX SE EICMA 2018 - anteprima 4
  • Kawasaki Ninja H2 SX SE EICMA 2018 - anteprima 5
  • Kawasaki Ninja H2 SX SE EICMA 2018 - anteprima 6

La nuova Kawasaki Ninja H2 SX SE+ è la versione più accessoriata della supercharged turistica ed ora diviene “plus” ad Eicma 2018. La sovralimentata da 998 cm3 è stata concepita per sentirsi a suo agio anche con centinaia di chilometri di autostrada sulle spalle o dopo un tour sulle strade di montagna tutto nell'arco di una sola giornata.

KECS e Kawasaki Cornering Management Function

La nuova Ninja H2 SX SX SE+ è dotata della più avanzata gamma di ausili per il pilota, come le sospensioni a controllo elettronico KECS, che è possibile regolare dal manubrio e che dialoga con la piattaforma inerziale IMU e con la centralina FI ECU per regolare dinamicamente la taratura delle sospensioni a seconda dell'andatura e delle condizioni del percorso, oppure il Kawasaki Cornering Management Function, che in tempo reale regola la potenza del motore e la forza frenante per una transizione omogenea dall'ingresso in curva fino all'accelerazione in uscita. Poi, c'è la Rideology App, che dialoga via bluetooth con lo smartphone e che permette di monitorare gli intervalli di manutenzione, i dati di viaggio, le informazioni ed i setting del veicolo e vi è persino una nota che indica le chiamate e le e-mail ricevute. Inoltre, è possibile configurare sullo smartphone le preferenze sui Riding Mode, dove si vuole, per caricarli poi direttamente sulla moto.

La ciclistica

La nuova Kawasaki Ninja H2 SX SE+ può contare su un telaio a traliccio dal quale si dirama una forcella Showa BFF di 43mm di diametro. Al posteriore c'è un ammortizzatore BPRC con il precarico regolabile elettronicamente, mentre i Riding Mode selezionato sono quattro: Sport, Road, Rain oppure quello manuale chiamato Rider, tutti selezionabili in marcia, ed è inoltre possibile selezionare tre livelli di carico (pilota, pilota con passeggero, pilota con passeggero e bagagli). Una novità molto importante sono le pinze frenanti Brembo Stylema, che sono molto leggere, garantiscono un maggiore raffreddamento, più prontezza e modulabilità nella risposta. La nuova Kawasaki Ninja H2 SX SE+ sarà disponibile nella tinta Metallic Graphite Gray / Metallic Diablo Black / Emerald Blazed Green. Come sulla H2 R, c'è la vernice autorigenerante (dal 2019 sarà disponibile di serie), che dovrebbe consentire al rivestimento di ricoprire da sé piccoli graffi sulla superficie, con l'avvertenza che il processo potrebbe durare anche più di una settimana.

Autore: Redazione

Tag: Novità , eicma 2018


Top