dalla Home

Speciale

EICMA 2018

dal 08/11 al 11/11

Novità

pubblicato il 4 novembre 2018

Aprilia RSV4 1100 Factory: bestia alata

Aumentano cilindrata e potenza, e spuntano le ali in carbonio già presenti sull’Aprilia MotoGP

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Aprilia RSV4 1100 Factory eicma 2018 - anteprima 1
  • Aprilia RSV4 1100 Factory eicma 2018 - anteprima 2
  • Aprilia RSV4 1100 Factory eicma 2018 - anteprima 3
  • Aprilia RSV4 1100 Factory eicma 2018 - anteprima 4
  • Aprilia RSV4 1100 Factory eicma 2018 - anteprima 5
  • Aprilia RSV4 1100 Factory eicma 2018 - anteprima 6

Il 2019 porta aria nuova a Noale, e l’ammiraglia supersportiva RSV4 se ne prende i benefici: ad Eicma verrà infatti presentata la nuova RSV4 1100 Factory, che porta in dote parecchie novità.

Ancora più potente

Cresce la cubatura del motore 4 cilindri, che passa da 999,6 ai 1.078 cc. Anche i cavalli in dote alla RSV4 di conseguenza aumentano, con un +16 che fa arrivare la potenza scaricata sulla ruota a 217 CV una volta toccati i 13.200 giri e di conseguenza la coppia massima, che sale a 122 Nm quando sul tachimetro la lancetta sfiora gli 11.000 giri/minuto. L’aumento di cilindrata arriva grazie ai nuovi pistoni dall’alesaggio passato da 78 a 81 mm. Cambia la pompa dell’olio, di maggiore portata, e la fasatura delle valvole di aspirazione è stata ottimizzata e la trasmissione primaria adotta rapporti più lunghi per la quinta e la sesta. La centralina ECU 7SM di Magneti Marelli ha ora una mappatura specifica, con limitatore posto a 13.600 giri.

Ciclistica migliorata

Rivista la distribuzione dei pesi e la ciclistica della RSV4 1100 Factory. Grazie alle nuove boccole di sterzo diminuisce l’inclinazione del canotto di sterzo e varia l’offset delle nuove piastre: il risultato è un interasse diminuito di 4 mm, che avvicina l’avantreno al pilota. Nuovo anche il set up della forcella Ohlins NIX, con escursione aumentata di 5 mm. Marchiato Ohlins anche il mono posteriore TTX e l’ammortizzatore della piastra di sterzo.

Componenti all’avanguardia

Le pinze Brembo Stylema sostituiscono le M50 e possono essere abbinate alle “ali” che Aprilia ha installato sulla RSV4 1100 Factory. I convogliatori d’aria derivati dal prototipo MotoGP lavorano sulla temperatura d’esercizio assicurando performance impeccabili in frenata anche nell’utilizzo estremo. Non manca il carbonio, che compone lo scarico racing firmato nel terminale da Akrapovic e parti come paratacchi, parafanghi e fianchetti, riducendo così il peso in ordine di marcia a 199 kg

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Aprilia RSV4 1100 Factory  - anteprima 1
  • Aprilia RSV4 1100 Factory  - anteprima 2
  • Aprilia RSV4 1100 Factory  - anteprima 3
  • Aprilia RSV4 1100 Factory  - anteprima 4
  • Aprilia RSV4 1100 Factory  - anteprima 5

Autore: Redazione

Tag: Novità , superbike , eicma 2018


Top