dalla Home

Speciale

EICMA 2018

dal 08/11 al 11/11

Novità

pubblicato il 6 novembre 2018

BMW F 850 GS Adventure, quando la media si mette in viaggio

Strizza l'occhio ai globetrotter la midi-enduro della Casa dell'Elica

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • BMW F 850 GS Adventure - anteprima 1
  • BMW F 850 GS Adventure - anteprima 2
  • BMW F 850 GS Adventure - anteprima 3
  • BMW F 850 GS Adventure - anteprima 4
  • BMW F 850 GS Adventure - anteprima 5
  • BMW F 850 GS Adventure - anteprima 6

Se è vero che la F 850 GS ha già le carte in regola per soddisfare gli amanti dei viaggi in moto, certamente la BMW F 850 GS Adventure, in mostra ad Eicma 2018, eleva il tutto in un'altra (e più poliedrica) dimensione.

Viaggi da mille e una notte

In sostanza, con lei potete fare tappe più lunghe (il serbatoio arriva a 23 litri rispetto ai 15 della normale, per circa 550 km di autonomia dichiarata) e avere un miglior riparo aerodinamico, grazie al cupolino più largo e regolabile manualmente in altezza su due posizioni. Ma andiamo con ordine. Appoggiata sul cavalletto, la F 850 GS Adventure ha una maggior presenza fisica rispetto alle sorelle. Ciò nonostante, l'altezza della sella è scesa a 875 mm, e si possono raggiungere gli 815 con la seduta optional.

Cuore noto

La piattaforma meccanica è quella delle F 750 e F 850 GS, quindi serbatoio che va in posizione classica e scarico che cambia lato. A spingere, il nuovo bicilindrico parallelo da 95 CV a 8.250 giri e 92 Nm a 6.250 giri. Di serie ci sono ASC e le solite modalità Road e Rain, mentre a pagamento si possono avere piattaforma inerziale con mappe Pro, ABS Pro, DTC Pro e il Dynamic ESA (agisce solo sulla sospensione posteriore).

Misure diverse

Dal punto di vista del telaio, la BMW F 850 GS Adventure allunga l'avancorsa (124,6 mm contro i 117 del vecchio modello) e l'interasse, che passa da 1.578 a 1.593 mm. La forcella ha steli da 43 mm di diametro, mentre l'escursione è di ben 230 mm, quella del mono (il Dynamic ESA è optional), regolabile nel precarico, è di 215 mm. Le ruote, a raggi, sono da 21” davanti e da 17” dietro, con pneumatici tubeless.

Tecnologia e stile

La strumentazione TFT a colori da 6.5” è optional, e si può collegare allo smartphone per gestire musica e telefonate. Tramite la BMW Connected App si può trasformare il quadro della BMW F 850 GS Adventure in un navigatore a pittogrammi. Optional anche il keyless ride. Stilisticamente, la Adventure porta in dote paramotore e nuovi fianchetti in alluminio che si sviluppano in senso verticale (oltre al manubrio rialzato di 15 mm). Due le colorazioni oltre alla base: la Rallye, in blu, bianco e rosso (con sella nera) e la Exclusive, in Granitgrau metallic e tocchi di rosso. Entrambe hanno cerchi a raggi con canale oro. La base, invece, ha le ruote nere e colorazione grigia.

 

 

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • BMW F 850 GS Adventure - anteprima 1
  • BMW F 850 GS Adventure - anteprima 2
  • BMW F 850 GS Adventure - anteprima 3
  • BMW F 850 GS Adventure - anteprima 4
  • BMW F 850 GS Adventure - anteprima 5
  • BMW F 850 GS Adventure - anteprima 6

Autore: Andrea Rapelli

Tag: Novità , eicma 2018


Top