dalla Home

Speciale

EICMA 2018

dal 08/11 al 11/11

Novità

pubblicato il 6 novembre 2018

Honda CB650R: energy cafe

La naked media si ispira alla più grande CB1000R, portando così nuova linfa alla linea Neo Sport Cafe

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Honda CB650R Neo Sports Cafe - anteprima 1
  • Honda CB650R Neo Sports Cafe - anteprima 2
  • Honda CB650R Neo Sports Cafe - anteprima 3
  • Honda CB650R Neo Sports Cafe - anteprima 4
  • Honda CB650R Neo Sports Cafe - anteprima 5
  • Honda CB650R Neo Sports Cafe - anteprima 6

Se ne parlava ormai da qualche settimana di come Honda intendesse reinserirsi nel segmento delle naked di media cilindrata, e il risultato sembra proprio aver ripagato l’attesa: la CB650R è infatti il risultato di un mix unico di tradizione stilistica Honda e di creatività nell’unire il fascino heritage a un concept moderno.

Il motore

Come fanno capire i 4 tubi di scarico che si uniscono proprio al di sotto del motore, c’è un quadricilindrico a spingere la CB650R. Un motore DOHC a 16 valvole da 649 cc in grado di scaricare sulla ruota posteriore 95 CV, 4 in più della CB650F, e una coppia di 64 Nm non appena il tachimetro varca gli 8.500 giri. Il controllo di trazione HSTC viene in aiuto del pilota, così come la frizione assistita e antisaltellamento, e tra gli  optional, il Quickshifter. Il serbatoio da 15,4 litri e i consumi stimati, con un 20,4 km/l nel ciclo misto, permettono di affrontare anche oltre 300 km lontani dal distributore di benzina.

La ciclistica

Una struttura a diamante caratterizza il telaio della CB650R, che si rinnova e si alleggerisce di quasi 2 kg rispetto a quello della F. La forcella Showa SFF a steli rovesciati da 41 mm e l’ammortizzatore posteriore regolabile nel precarico molla in 7 posizioni compongono il reparto sospensioni, mentre una coppia di dischi flottanti da 310 mm morsi da pinze a 4 pistoncini e un disco singolo da 240 mm con pinza a pistoncino singolo frenano rispettivamente la ruota anteriore e posteriore, entrambe da 17”.

Il look

Le linee minimal che caratterizzano le Neo Sports Cafe incontrano i dettagli sportivi di Honda, con pedane pilota in alluminio e dalla posizione arretrata, cerchi a 5 razze sdoppiate, e serbatoio dalle linee muscolose che si fondono a dettagli hi-tech come le luci Full-LED caratterizzate dal gruppo ottico frontale circolare e dal display LCD multi funzione a retroilluminazione negativa. La CB650R sarà disponibile anche in versione depotenziata a 35 kw per patentati A2 e nelle colorazioni Graphite Black, Candy Chromosphere Red, Matt Crypton Silver Metallic, Matt Jeans Blue Metallic.

Autore: Redazione

Tag: Novità , naked , quadricilindriche , eicma 2018


Top