dalla Home

Speciale

EICMA 2018

dal 08/11 al 11/11

Attualità e Mercato

pubblicato il 16 ottobre 2018

Pace fiscale 2019, le novità per i motociclisti

Il Decreto Fiscale cancella multe e bolli dal valore di 1.000 euro. Ecco come

Pace fiscale 2019, le novità per i motociclisti

La Manovra 2019 del Governo è stata approvata nella serata di ieri: è di ampio respiro e include pensioni, reddito di cittadinanza, flat tax, sterilizzazione degli aumenti dell'IVA e pace fiscale. Un decreto da 37 miliardi di euro che è stato anticipato come una "panacea" per automobilisti e motociclisti da nord a sud. Ma in concreto, per chi ha una moto o uno scooter, cosa cambia?

Condono multe

IVA a parte, la manovra 2019 del Governo gialloverde ha una prima conseguenza per chi ha una moto: il condono sulle multe. Si tratta di vecchi verbali non pagati ai Comuni: questi si sono rivolti a Equitalia (ora Agenzia entrate) per riscuotere i crediti. La sanatoria (definizione agevolata) per le cartelle esattoriali inviate dall’Agenzia entrate al motociclista è una rottamazione-ter per carichi affidati alla riscossione dal 2000 al 2010 e per un importo massimo fino a 1.000 euro. 

Condono bolli

Stesso discorso per la tassa di proprietà della moto: il bollo regionale. Chi ha ricevuto una cartella di pagamento per bollo moto non versato non deve fare nulla: entro la fine del 2018 ci sarà una cancellazione automatica per tutte le cartelle fino a 1.000 euro di valore (capitale, interessi per ritardata iscrizione a ruolo e sanzioni) anche per i bolli.

Rca: sconti e rischi

Sulla Rca si sa meno, ma il vicepremier Luigi Di Maio ha dichiarato di volere una Rca del Sud meno cara. Un indizio che farebbe pensare che, all'interno della manovra 2019 si possa  introdurre la Rca unica. Cos’è? Chi ha una moto al Sud ed è in prima classe di merito, oggi spende cifre esorbitanti: lo stesso motociclista o scooterista al Nord paga Rc moto enormemente inferiori. Infatti, conta la residenza. Zone come Napoli, Caserta, Foggia, ad altissimo rischio incidente e truffa, vedono penalizzati i motociclisti virtuosi. Di Maio punta a una Rca unica, una tariffa identica per Nord e Sud. Con un rischio: i motociclisti del Nord potrebbero subire aumenti, perché le assicurazioni si vedranno costrette ad abbassare le Rca del Meridione, e dovranno far quadrare i conti a discapito di chi vive nel Settentrione. 

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , codice della strada , incidenti , assicurazione , bollo , multe


Top