Novità

pubblicato il 24 novembre 2008

Moto Guzzi Nevada 750 2009

Evoluzione nel segno della continuità

Moto Guzzi Nevada 750 2009
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Moto Guzzi Nevada 750 2009 - anteprima 1
  • Moto Guzzi Nevada 750 2009 - anteprima 2
  • Moto Guzzi Nevada 750 2009 - anteprima 3
  • Moto Guzzi Nevada 750 2009 - anteprima 4
  • Moto Guzzi Nevada 750 2009 - anteprima 5
  • Moto Guzzi Nevada 750 2009 - anteprima 6

La nuova Moto Guzzi Nevada è una delle novità della Casa di Mandello presentate sotto ai riflettori dell'EICMA 2008. In concessionaria nei primi mesi del 2009, l'evoluzione di uno dei modelli di più grande successo dell'intera gamma è stato rivisto in numerosi dettagli, pensati per dare un contributo stilistico e tecnologico nell'evoluzione di un prodotto di per sé molto legato alla tradizione.

Nuova è la grafica, grazie ad una inedita livrea bordeaux con filetti argento che corrono lungo il perimetro del serbatoio congiungendosi con i fianchetti laterali che ricorda molto da vicino l'ammiraglia California, ma nuovi sono anche alcuni dettagli del motore V2 750 da 48.3 CV a 6.800 giri: il basamento è ora di una più convincente tinta brunita, mentre lo scarico Euro3 è ora più orizzontale nell'andamento a tutto vantaggio del posizionamento delle nuove pedane passeggero.

La ciclistica propone una forcella Marzocchi "tradizionale" ed un doppio ammortizzatore regolabile al retrotreno. Nuovo, ma di caratteristiche simili al precedente, anche l'impianto frenante anteriore, composto da un disco da 320 mm di diametro "gestito" da una pinza Brembo a doppio pistoncino. Brembo anche la pinza posteriore, coadiuvata da un disco da 260 mm. Tra le novità anche la strumentazione analogica/digitale di derivazione V7 Classic.

Il prezzo della nuova Moto Guzzi Nevada 2009 non è stato ancora comunicato ufficialmente ma non si dovrebbe discostare troppo da quello proposto dal "precedente" modello, fissato in poco meno di 8.000 euro.

Autore: Redazione

Tag: Novità


Top