dalla Home

Speciale

EICMA 2018

dal 08/11 al 11/11

Attualità e Mercato

pubblicato il 10 settembre 2018

BMW S 1000RR 2019, aria di novità

La quadricilindrica bavarese festeggia i 10 anni con un importante restyling

BMW S 1000RR 2019, aria di novità
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • BMW S 1000RR 2019 - anteprima 1
  • BMW S 1000RR 2019 - anteprima 2
  • BMW S 1000RR 2019 - anteprima 3
  • BMW S 1000RR 2019 - anteprima 4
  • BMW S 1000RR 2019 - anteprima 5
  • BMW S 1000RR 2019 - anteprima 6

La BMW S 1000RR torna in pista, o meglio in strada, con una versione tutta nuova, degna dell’aura leggendaria che circonda la superbike tedesca sin dal suo esordio, datato 2009. La S 1000RR non ha mai subito grosse modifiche nel corso degli anni, ma l’arrivo di avversarie più che temibili sul mercato, come la Panigale V4 di Ducati, e la carta d’identità che segna la doppia cifra alla voce “età” hanno portato gli ingegneri BMW a ripensare radicalmente la “super beemer”.

Un nuovo sguardo

Una serie di rendering apparsi sul web, che hanno tutta l’aria di provenire agli uffici bavaresi rivelano parte delle novità che riguarderebbero la S 1000RR. Si nota subito il nuovo frontale, con la classica presa d’aria ad Y che divide il doppio faro LED incastonato nel cupolino, che ha la particolarità di essere aperto in corrispondenza del faro. Le carene laterali invece lasciano esposto parte del telaio a traliccio che ingabbia il motore. 

Anima Hi-Tech

La novità più importante che si può notare dai rendering è l’arrivo di un nuovo motore, particolare che si nota già da case e carter del propulsore. Il quadricilindrico in linea da 999 CC potrebbe prendere in prestito alcuni dettagli della sorella non altrettanto fortunata in fatto di vendite, la HP4, e debuttare con alcune importanti soluzioni tecnologiche: un sistema di fasatura variabile e un albero controrotante sono le più importanti. Soprattutto l’ultima, già adottata da Ducati per la Panigale. Non dovrebbero mancare Traction Control, Quickshifter, anti-impennata e ABS. Con tutta probabilità verra svelata ad EICMA 2018, per cui l’attesa durerà poco.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , superbike , anticipazioni


Top