dalla Home

Speciale

EICMA 2018

dal 08/11 al 11/11

Curiosità

pubblicato il 7 settembre 2018

Pozzis-Samarcanda, il viaggio epico di Cocco [VIDEO]

Il rider-eremita partirà domani alla volta dell’Uzbekistan

Pozzis-Samarcanda, il viaggio epico di Cocco [VIDEO]

E’ l’unico abitante del borgo abbandonato di Pozzis in Verzegnis, in provincia di Udine, ha 73 anni e viaggia in compagnia della sua Harley-Davidson Knucklehead del 1939. Ha un passato nel custom, ha gareggiato nel Sidecar Cross in tutta Europa e a causa di un incidente in pista ha contratto il morbo di Crohn. Ha passato 10 anni in carcere per scontare una condanna per omicidio. Quelle di Alfeo Cargnelutti detto Cocco, sono tante vite racchiuse in una sola esistenza, esperienze contrastanti di un uomo con una visione e un sogno: arrivare in moto a Samarcanda, città che ha sempre idealizzato come meta di libertà.

Il viaggio

L’avventura di “Cocco” partirà dal piccolo borgo friulano e si svilupperà lungo 6.000 km di strada tra Slovenia, Balcani, Bulgaria e Turchia, per poi entrare in Georgia, passando Russia e Kazakistan per arrivare in Uzbekistan, attraversando 500 km di deserto che lo porteranno alla meta: la leggendaria Samarcanda. Un mese di viaggio, una prova durissima, che sarà filmata da una troupe cinematografica che farà dell’impresa di Cocco un film. Sul web è possibile sostenere i costi del viaggio di Cargnelutti attraverso un crowfunding attivo sulla piattaforma Ulule chiamato “Un pieno per Cocco”

Pozzis-Samarcanda, il video teaser

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , viaggi


Top