Novità

pubblicato il 13 novembre 2008

Suzuki Bandit 650 model year 2009

Aggiornamenti estetici per naked ed S

Suzuki Bandit 650 model year 2009
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Suzuki Bandit 2009 - anteprima 1
  • Suzuki Bandit 2009 - anteprima 2
  • Suzuki Bandit 2009 - anteprima 3
  • Suzuki Bandit 2009 - anteprima 4
  • Suzuki Bandit 2009 - anteprima 5
  • Suzuki Bandit 2009 - anteprima 6

Le nuove Suzuki Bandit 650 e Bandit 650 S 2009 si sono presentate al Salone EICMA di Milano 2008 in una veste leggermente rinnovata. Un avvenimento raro per la più classica delle Suzuki in listino, perchè a dispetto di altri modelli Suzuki rivisti ogni due anni come le GSX-R, le Bandit si evolvono lentamente e senza esagerare, nel segno di una continuità che da sempre la contraddistingue.

Dopo il restyling tecnico targato 2006, nel contesto del quale è stato introdotto un inedito quattro cilindri in linea da 85 CV a 10.500 giri e 61.5 Nm di coppia massima raffreddato a liquido, il 2009 rappresenta l'anno buono per un leggero facelift, che rende più moderni i tratti pur conservandone l'impronta estetica tipica delle Bandit.

Tra le novità di spicco si fa segnalare il nuovo faro anteriore, che abbandona il classico elemento circolare nella "standard" ed evolve lo stile nella S, ed il gruppo ottico posteriore...decisamente più raffinato ed integrato nel volume di coda.

Nuova è anche la strumentazione, mista analogico/digitale, la colorazione brunita del propulsore e la distribuzione dei vani portaoggetti nella semicarenatura della esse. Inediti anche il manubrio, le leve della frizione e del freno regolabili, così come sono ora adattabili alla propria corporatura il posizionamento della sella e delle pedane.

Autore: Redazione

Tag: Novità


Top