dalla Home

Attualità e Mercato

pubblicato il 20 agosto 2018

Honda: il 2019 è l’anno della nuova Hornet

Un nuovo motore e altri indizi puntano dritti verso una riedizione del “calabrone” asiatico

Honda: il 2019 è l’anno della nuova Hornet

Per i fan di Honda la possibilità di rivedere nelle vetrine delle concessionarie e in strada la Honda Hornet nel 2019 è più che una bella notizia. E a renderla nota è Fabrice Recoque, direttore della divisione moto di Honda France, che, parlando di un nuovo propulsore, non ha negato la possibilità che sia proprio la Hornet a beneficiarne.

Le dichiarazioni

Intervistato da Moto Revue, Recoque ha illustrato così la strategia della casa di Tokyo: “Nel medio termine avremo una nuova moto che sarà da 650 cc, la presenteremo nei prossimi mesi. Non posso dire altro, se non che sarà seguita da un’altra nuova moto su cui abbiamo già iniziato a lavorare”. Recoque ha inoltre chiarito che la nuova moto non sarà la rivale designata della reginetta del segmento, la MT-07 di Yamaha. “Non attaccheremo la MT-07 con lo stesso stile eo un prezzo simile: la nostra sarà una moto molto diversa, con uno stile unico e un posizionamento di mercato differente.”

Nostalgia canaglia

L’idea di cucire addosso ad una nuova streetfighter il nome Hornet desterebbe sicuramente la curiosità di una buona percentuale di motociclisti, vecchi e nuovi, che della naked di Tokyo hanno apprezzato guidabilità, stile e prestazioni. Sin dall’esordio del 1998, Honda Hornet segnò un successo di critica e vendite, in gran parte grazie al mix vincente tra un look da streetfighter, un motore da sportiva e un prezzo per tutte le tasche. Il best-seller fu la versione 600, con il motore quadricilindrico a 4 tempi derivato dal CBR 600, capace di scaricare a terra 96 CV a 12.000 giri/min. La nuova piattaforma da 650 cc aumenterebbe le prestazioni della sportiva, che potrebbe condividere il propulsore con una new entry della linea Neo Sports Cafe, dedicata agli amanti delle special e agli aficionados delle vecchie CB Four in salsa 2.0, oppure con una riedizione della naked CB 650 F, attualmente portabandiera delle naked medie con l’effige dell’ala.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , naked , mercato , anticipazioni


Top